MeLiBu offre l’illuminazione differenziata e amplia il mercato delle applicazioni sui veicoli ogni segmento

La rivoluzionaria tecnologia di protocollo bus consente un approccio più snello che rispetta i vincoli di spazio, time-to-market e budget   . L’esperienza ingegneristica di Melexis si rivela fondamentale nell’aiutare i produttori di automobili a ottenere un vantaggio competitivo, schiudendo l’opportunità di aggiungere opzioni di illuminazione animata ai propri veicoli. Una combinazione di IC driver multicanale avanzati e di un protocollo bus ad alta velocità senza licenza fornisce le prestazioni e la scalabilità richieste.  Melexis, una società globale di ingegneria microelettronica, sfruttato le proprie competenze allo stato dell’arte nelle tecnologie per…

Omron amplia la gamma di moduli relè MOSFET a bassa dispersione

I moduli T di Omron combinano i vantaggi dei relè meccanici e della tecnologia MOSFET Omron Electronic Components Europe ha rilasciato nuove versioni ad alta tensione e alta corrente dei suoi innovativi moduli relè MOSFET in configurazione a T. I moduli T di Omron combinano le eccezionali doti di affidabilità e durata dei relè a stato solido con una corrente di dispersione eccezionalmente bassa: 1 pA o meno. Ciò ne consente l’uso nelle applicazioni di misurazione e in altri contesti in cui in precedenza si preferivano i relè meccanici. Il…

La Tecnologia ChipDNA PUF a Basso Assorbimento di Analog Devices Protegge i Dispositivi Embedded dall’Edge al Cloud

Analog Devices, Inc. presenta il controller crittografico a bassissimo assorbimento MAXQ1065 dotato della tecnologia proprietaria ChipDNA™ Physically Unclonable Functionality (PUF), in grado di offrire il massimo livello di protezione dagli attacchi nei nodi edge-to-cloud di Internet of Things (IoT), inclusi i dispositivi elettromedicali e gli indossabili. Il coprocessore per la sicurezza ha un assorbimento di potenza 30 volte inferiore rispetto a prodotti simili, mentre la sua maggiore durata e il maggiore range operativo lo rendono adatto per installazioni a lungo termine negli ambienti più difficili. Il coprocessore per la sicurezza…

FasThink ottimizza l’intralogistica di Garnet

La società Garnet ha scelto di affidarsi a FasThink per innovare i propri processi di logistica e produzione. Garnet, importatore e distributore di componenti elettrici ed elettromeccanici per i mercati dell’automazione, robotica e automotive, presente in Italia dal 1997 e con sede a Concorezzo (MB), ha deciso di innovare i propri processi di logistica e produzione, affidandosi a FasThink. L’obiettivo di Garnet era quello di ridurre i rischi legati agli errori nella gestione dei prodotti, ottimizzando e migliorando al contempo il processo di picking dedicato alla preparazione dei kit destinati…

In bici per pulire il mare di Taranto, si può!

Le iniziative volte a promuovere la sostenibilità, la rigenerazione delle materie di scarto e gli obiettivi per un impatto ambientale sempre più basso stanno assumendo un’importanza significativa, sia fra la popolazione mondiale sia per le organizzazioni. Forti anche del fatto che, ad esempio, l’UE ha stabilito attraverso ambiziosi progetti, protocolli come lo zero carbon 2050, come anche il raggiungimento dei valori massimi di materie riciclate come plastica vetro carta, ecc. Anche la GDO e le aziende del F&B si stanno muovendo verso lo stop all’utilizzo della plastica monouso per il…

Industrial IoT e Advanced Analytics rivoluzionano l’industria dell’acciaio

Il settore siderurgico si rinnova negli anni ed investe costantemente per ottimizzare ogni fase della produzione e rimanere competitivo. Il suo è un processo complesso che genera una mole di dati spesso elaborati solo a produzione completata, impedendo l’applicazione di modelli predittivi in tempo reale che permettono, invece, di ottimizzare la vita dell’impianto, riducendo i costi e innalzando la qualità e il livello di servizio. Sfruttare le ultime tecnologie per garantire una elaborazione dei dati in tempo reale, monitorare il consumo energetico dell’impianto siderurgico e ottimizzare i carichi al fine…

Il ruolo delle tecnologie PON di nuova generazione nella rete FTTX

La prevalenza di infrastrutture di comunicazione orientate alla fibra continua a crescere in tutta Europa. Secondo il recente rapporto stilato da iDate, studio di consulenza sul mercato, il numero degli utenti FTTH (fibre-to-the-home) e FTTB (fibre-to-the-building) nell’Unione Europea e nel Regno Unito triplicherà da ora al 2026, passando dagli attuali 49 milioni ad un totale previsto di 148 milioni. Allo stesso modo, il numero di abitazioni da cui si potrà accedere ai servizi FTTC (fibre-to-the-curb) sarà molto vicino al raddoppiamento durante lo stesso periodo, con un aumento previsto che va…

Monitoraggio delle stazioni di ricarica dei bus elettrici nella città di Jena

Il sistema di trasporto pubblico di Jena monitora le colonnine per la ricarica della flotta di bus elettrici utilizzando le funzionalità diagnostiche avanzate per aumentare la disponibilità e ottimizzare le attività di manutenzione. Nella città di Jena, l’elettromobilità è presente da 120 anni sotto forma della rete tranviaria. Con l’aggiunta di una flotta di autobus a motore diesel, è stato creato nel tempo un efficiente sistema di trasporto pubblico. L’anno scorso è stata introdotta la mobilità elettrica anche per gli autobus urbani. I primi tre veicoli hanno iniziato il servizio…

Renesas reinventa il design remoto con il Nuovo Lab on the Cloud

Renesas Electronics Corporation, uno dei principali fornitori di soluzioni avanzate a semiconduttori, ha annunciato oggi l’estensione del popolare ambiente Lab on the Cloud in grado di accelerare il time to market grazie alla semplificazione del processo di valutazione e test. Renesas ha migliorato la GUI del suo laboratorio connesso al cloud includendo e la possibilità di gestire nuovi parametri di progettazione in modo da creare un’esperienza utente più coinvolgente ed ergonomica ed offrire ai progettisti una maggiore flessibilità di configurazione.Lab on the Cloud consente ai clienti di accedere, configurare, testare…

Integrazione rapida tramite IO-Link

Il nuovo sistema MD7 di Leuze semplifica l’automazione: Master IO-Link, hub e sensori permettono di implementare sistemi ad alte prestazioni nella smart factory. Il nuovo sistema MD7 di Leuze consente una potente automazione. È facile da integrare: Gli hub IO-Link sono un modo conveniente per gli utenti di integrare sensori digitali aggiuntivi nel sistema, se necessario, ed estendere il sistema in modo flessibile ed economico. Questo assicura che gli utenti beneficino di dati e processi sempre trasparenti. Grazie al sistema sincronizzato di master IO-Link e sensori Leuze, le macchine collegate…