A SPS 2021 Moxa aiuterà l’industria a connettere i sistemi di automazione OT

I visitatori dello stand SPS di Moxa potranno scoprire come una soluzione di connettività affidabile tra sensori e cloud possa massimizzare il potenziale dei dati dei sistemi di automazione OT (Operational Technology) nei progetti di trasformazione digitale.

Come azienda leader nel campo delle reti industriali, Moxa ala fiera SPS 2021 (dal 23 al 25 novembre, a Norimberga, in Germania) sarà il punto di riferimento per illustrare come far avanzare la trasformazione digitale nel settore industriale. Nello stand 231 del padiglione 9, l’azienda mostrerà come le sue soluzioni IIoT garantiscono una connettività ed un’elaborazione dei dati sicura, tra sensore e cloud, aiutando i clienti a ottimizzare il loro percorso di digitalizzazione.

Attualmente è in atto una rivoluzione che coinvolge i dati trattati dei sistemi di automazione OT, che ha lo scopo di facilitare la trasformazione digitale dell’intero settore. Tuttavia, a causa di insiemi estremamente grandi di dati presenti nei sistemi OT che devono essere raccolti dalle apparecchiature industriali, circa il 90% delle aziende si blocca in questa fase. L’esperienza di Moxa rivela che ci sono quattro sfide che le aziende devono superare per evitare di trasmettere dati dai sistemi OT che risultino inutilizzabili in un sistema informatico IT, vale a dire l’acquisizione, la preparazione, la trasmissione e la sicurezza di dati.

Ad esempio, come è possibile semplificare l’acquisizione dei dati, in particolare in un mondo industriale disseminato di sistemi preesistenti come controller e silos di dati? Per quanto riguarda la preparazione dei dati, come possono i sistemi IT analizzare i dati dei sistemi OT direttamente, senza alcun contesto, e come è  possibile ottenere vere informazioni dove i tempi di reazione sono lenti? Un’ulteriore sfida riguarda la trasmissione dei dati e la necessità di evitare l’influenza di fattori ambientali. Inoltre, come possono le aziende garantire che i dati di controllo continuino ad avere la massima priorità quando si ha una sempre più prevalente necessità di dati diversificati e in tempo reale? Trovate le risposte a tutte queste domande visitando lo stand Moxa alla fiera SPS.

La sicurezza dei dati rappresenta un’altra grande sfida. In fiera, Moxa dimostrerà come le aziende possono rafforzare la sicurezza informatica industriale e adottare un approccio di “difesa in profondità”. Le soluzioni dell’azienda in quest’area aiutano a unire reti industriali e sicurezza, integrano le soluzioni OT/IT sulla protezione della rete e rilevano e mitigano le minacce informatiche per l’integrità del sistema.

La costruzione di reti affidabili e sicure che soddisfano tutti i requisiti necessari per costruire un sistema di automazione di successo rappresenta il valore che Moxa apporta con le sue soluzioni per le infrastrutture della connettività. Di conseguenza, è possibile migliorare la produttività e l’efficienza nelle applicazioni industriali, tra le quali troviamo il trasporto ferroviario intelligente, reti elettriche intelligenti, trasporto intelligente, industria manifatturiera intelligente, settore del petrolio e gas e marittimo intelligenti.

L’azienda consegue questo risultato altamente desiderabile collaborando con clienti e partner rinomati, per trasformare le loro idee esclusive in soluzioni di rete fattibili. L’azienda collabora con partner del settore cloud, software e sensori, per creare un’applicazione IIoT affidabile e sicura, end-to-end. I progetti Moxa IIoT sono facili, veloci da realizzare e scalabili, la loro strategia si basa su due principi fondamentali: i progetti IIoT possono avere successo solo se i risultati vengono raggiunti rapidamente con uno sforzo limitato; e i progetti
devono essere progettati con in mente il fine (impiego su larga scala).

Per Moxa, IIoT significa facilitare ai clienti l’acquisizione, il riordino e l’utilizzo dei dati dalle apparecchiature industriali. Per illustrare il suo approccio basato sui partner, l’azienda organizzerà una dimostrazione dal vivo alla fiera SPS. Questa presentazione dal vivo si basa sul kit dimostrativo IIoT di Moxa, che incorpora TeamViewer per l’accesso da remoto, la visualizzazione e la realtà aumentata e Crosser per l’analisi dei dati e la connettività dei dati. Visitate lo stand per vedere la dimostrazione di persona.

Moxa trasmetterà dal suo stand dei webinar per esperti di IIoT, alle 11:00, in tutte le tre giornate di fiera, offrendo un’ulteriore opportunità di interagire ai di SPS. Tra gli argomenti affrontati nei webinar troviamo analisi, apprendimento automatico, monitoraggio da remoto, controllo e manutenzione. Inoltre, i webinar verranno trasmessi in diretta sulla piattaforma degli eventi di Moxa.

Naturalmente, i visitatori della fiera SPS sono anche invitati a parlare direttamente con il team di professionisti esperti di Moxa in merito alle loro applicazioni e come poter affrontare le loro sfide specifiche. Molta conoscenza e competenza saranno a disposizione alla mostra. Con oltre 30 anni di esperienza nella connettività per l’automazione industriale, Moxa ha connesso in modo affidabile e sicuro più di 71 milioni di dispositivi in tutto il mondo.

Per ulteriori informazioni visitate il sito: https://moxa-europe.com/sps

Post correlati

Commenta questo articolo