C2A Security aggiunge un ulteriore controllo di sicurezza al software AUTOSAR Basic di Vector

La collaborazione mostra ai produttori automobilistici come applicare misure avanzate di sicurezza informatica nei progetti AUTOSAR.

C2A Security, leader globale nella sicurezza informatica automobilistica, ha annunciato oggi di aver integrato con successo la sua tecnologia di protezione di sicurezza informatica endpoint nel  software di base AUTOSAR Classic di Vector. Questa integrazione, la prima nel suo genere, consentirà agli sviluppatori AUTOSAR di aggiungere un ulteriore controllo di sicurezza ai progetti di ECU per autoveicoli senza influire sul time-to-market o danneggiare la conformità della sicurezza, e con un impatto trascurabile sulle prestazioni di runtime.

La soluzione endpoint di C2A Security protegge l’ECU offrendo una protezione completa del tempo di esecuzione, rispettando gli standard di sicurezza. Rileva attività dannose in tempo reale e impedisce agli aggressori di sfruttare potenziali vulnerabilità a livello di ECU.

I livelli 1 e gli OEM applicano sempre più controlli di sicurezza informatica nei progetti di software embedded AUTOSAR“, ha dichiarato Nathaniel Meron, Chief Product and Marketing Officer presso C2A Security. “L’integrazione della nostra sicurezza endpoint nel software di base Vector, il leader di mercato in termini di software e strumenti di base AUTOSAR, offre agli sviluppatori AUTOSAR numerosi vantaggi, ad es. la possibilità di aggiungere senza soluzione di continuità la tecnologia di protezione runtime dell’endpoint di C2A come sensore di sicurezza nei progetti AUTOSAR“.

L’industria automobilistica sta implementando sempre più controlli di sicurezza nelle architetture E/E dei veicoli. Questi controlli includono avvio sicuro, OTA sicuro, HSM, autenticazione diagnostica, sorveglianza, gestione delle chiavi del veicolo e comunicazione protetta a bordo“, ha affermato il dott. Eduard Metzker, Responsabile della soluzione per la sicurezza informatica nel settore automobilistico presso Vector Informatik. “I sistemi di rilevamento e prevenzione delle intrusioni (IDPS) sono un’aggiunta significativa all’insieme dei controlli di sicurezza disponibili. I sistemi IDPS richiedono una vasta gamma di diversi sensori di sicurezza. Consideriamo la tecnologia di protezione runtime di C2A come un potenziale sensore di sicurezza di un IDPS onboard distribuito. La dimostrazione del concetto creata durante la collaborazione ha provato che gli ingegneri C2A sono in grado di integrare con successo la tecnologia di protezione runtime di C2A con il software di base Vector AUTOSAR”.

 

 

 

Post correlati

Commenta questo articolo