Texas Instruments presenta la nuova famiglia SAR ADC e l’ADC a 18 bit

Texas Instruments (TI)ha ampliato oggi il suo portafoglio di convertitori di dati ad alta velocità con una nuova grande famiglia di convertitori analogico/digitali (ADC) SAR che consentono l’acquisizione di dati ad alta precisione nei progetti industriali. Dotata della migliore gamma dinamica della categoria unita al consumo energetico più basso, la famiglia ADC3660 è composta da otto ADC SAR con risoluzione di 14, 16 e 18 bit e velocità di campionamento tra 10 e 125 MSPS e aiuta quindi i progettisti a migliorare la risoluzione del segnale, aumentare la durata della…

Micron perfeziona la prima NAND a 176 strati del settore e la DRAM 1-Alpha

Micron Technology, Inc. (Nasdaq: MU) ha presentato oggi alcune novità che riguardano la sua gamma di soluzioni di memoria e archiviazione basate sulla sua tecnologia leader di settore NAND a 176 strati e DRAM 1α (1-alpha), oltre che la prima soluzione di archiviazione flash universale 3.1 per le applicazioni automobilistiche. L’ampliamento della gamma è in linea con la visione dell’azienda di accelerare le informazioni basate sui dati attraverso innovazioni a livello di memoria e di archiviazione che consentono nuove funzionalità, dal data center all’intelligent edge. Il presidente e CEO di…

La gestione della potenza è la protagonista della seconda puntata della serie “Empowering Innovation Together” di Mouser Electronics

Mouser Electronics Inc. ha diffuso la seconda puntata dell’edizione 2021 del suo seguitissimo programma Empowering Innovation Together™ e del podcast The Tech Between Us. In questa puntata, disponibile sul sito Web di Mouser, Alexa, Apple Podcasts, Google Podcasts, iHeartRadio, Pandora e Spotify, vengono analizzate le tematiche relative alla gestione della potenza e le potenzialità dei semiconduttori ad ampio bandgap. Questa serie, che ogni mese esamina in dettaglio le tecnologie che stanno cambiando il panorama industriale contribuendo a modellare il mondo prossimo venturo, propone una ricca e aggiornata collezione di podcast,…

ROHM, con 8V di gate withstand voltage, segna una svolta nel campo dei dispositivi GaN HEMT da 150 V

Si risolve il problema della tensione di scarica disruptiva di gate nei dispositivi GaN, contribuendo così alla riduzione dei consumi energetici e alla maggiore miniaturizzazione degli alimentatori destinati a base station e centri di elaborazione dati. ROHM ha sviluppato una tecnologia che consente di raggiungere la tensione di scarica disruptiva di gate più alta del settore (8 V, tensione nominale gate-source) nei dispositivi GaN HEMT da 150 V, ottimizzata per i circuiti degli alimentatori delle apparecchiature industriali e delle comunicazioni. Negli ultimi anni la maggiore diffusione di dispositivi IoT ha…

Farnell migliora ulteriormente la gamma di strumenti pratici con Inksmith

Il kit Climate Action di Inksimth incoraggia docenti e studenti a imparare come affrontare i problemi ambientali, tra cui la deforestazione, attraverso il coding.   Farnell, an Avnet Company e il Distributore globale di componenti, prodotti e soluzioni elettronici, ha siglato un accordo di distribuzione globale con InkSmith, per migliorare la sua gamma di prodotti didattici e favorire l’apprendimento intercurricolare. Le esperienze didattiche basate sul progetto del kit Climate Action sono state studiate per insegnare agli studenti come applicare la tecnologia nel risolvere i problemi della vita reale, attraverso gli obiettivi…

Le 5 principali sfide progettuali del monitoraggio remoto dei pazienti

di Sanjay Pithadia, System Engineer, Texas Instrument Il mercato dei monitor indossabili per i pazienti è in rapida crescita. Le apparecchiature di monitoraggio remoto dei pazienti permettono di scorgere il futuro dell’Internet of Things nel campo dell’assistenza sanitaria e consentono ai medici di monitorare i pazienti in tempo reale. Permettendo a pazienti e medici di risparmiare tempo, il monitoraggio remoto dei pazienti fornisce informazioni fondamentali sui pazienti in ambito ambulatoriale. Anche la mobilità dei pazienti è diventata una tendenza. Utilizzando una connessione sicura ad una rete wireless, i dispositivi di…

1980 – una data importante nel settore energetico!

Il 29 ottobre 2020, dopo sette mesi di silenzio a causa di un importante aggiornamento dell’antenna radio, larga 70 metri, situata a Camberra, la NASA ha inviato una serie di comandi alla navicella spaziale, Voyager 2 che ha viaggiato per miliardi di miglia dalla Terra dal suo lancio nel 1977. Voyager 2 ha riconosciuto di aver ricevuto la chiamata ed eseguito i comandi senza alcun problema. Interessante di sicuro,ma qual è il significato di questo per gli ingegneri del power ? Sebbene spesso considerato come l’ultimo ingranaggio della ruota dai…

Marte, nuova scoperta italiana sui laghi sotterranei

  Grazie al radar Marsis dell’orbiter Esa Mars Express, un team di ricercatori italiani ha confermato la presenza di un complesso sistema di laghi d’acqua salata sotto la calotta del polo sud marziano. A due anni dalla scoperta di un lago sotto la calotta polare meridionale del pianeta Marte, pubblicata nel 2018 nella prestigiosa rivista scientifica Science da un gruppo di ricercatori e tecnici italiani, un team formato da ricercatori dell’Università Roma Tre, del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Irea, Napoli), dell’Università Jacobs (Brema, Germania), della University of Southern Queensland (Centre…

Substrati di microprocessore in grafene velocizzano i dispositivi elettronici

  Il grafene è il futuro dell’elettronica basata su microprocessori, ma fino a oggi, integrarlo nei processi di fabbricazione è stato difficile. Il carbonio esiste in diverse forme fisiche, tra le quali il diamante e la grafite (la mina della matita) sono le più conosciute. Nel 2004 è stata scoperta un’ulteriore struttura chiamata grafene. Il grafene è un singolo foglio di carbonio, di spessore monoatomico, che può anche formare tubi. Si tratta di un materiale dalla straordinaria resistenza, conduttività elettrica e altre proprietà. Uno dei tanti nuovi impieghi del grafene…

Conclusa con successo la prima missione umana della navicella Dragon di SpaceX

  Con il rientro nel Golfo del Messico della navicella spaziale Dragon, avvenuto ieri, si è conclusa con successo la prima missione umana che ha visto protagonista SpaceX e i suoi mezzi, la prima missione del genere effettuata da una impresa privata, pur con la supervisione della NASA. Partita il 30 luglio, la storica missione denominata Demo-2, ha portato gli astronauti collaudatori Robert Behnken e Douglas Hurley a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) agganciata con precisione due giorni dopo. E ancora una volta sia il razzo vettore che le…