Il Teatro Regio di Parma primo in Italia nell’utilizzo della tecnologia RFID per l’asset tracking degli allestimenti teatrali

La tecnologia RFID per l’asset tracking di Murata ID Solutions è stata utilizzata dallo storico Teatro Regio di Parma per ottenere visibilità e controllo in tempo reale sui preziosi allestimenti teatrali, realizzati dal teatro negli ultimi 30 anni. La tecnologia viene utilizzata per migliorare i processi di stoccaggio, inventariazione, movimentazione e consente al teatro di identificare esattamente dove si trova ciascun componente, che è fondamentale quando gli elementi vengono utilizzati in coproduzioni o affittati ad altri teatri. La soluzione di Murata si basa sulla tecnologia RFID e può fornire una…

Termistori PTC miniaturizzati per progetti con vincoli di spazio

Murata ha ampliato la propria offerta nel campo di termistori PTC (Positive Temperature Coefficient) miniaturizzati a montaggio superficiale per il rilevamento di sovratemperature con l’introduzione del nuovo PRF03BB541NB7RL. Si tratta di termistori ottimizzati per l’integrazione in numerosi apparati e prodotti elettronici consumer come dispositivi wearable, handset per smartphone e tablet. Disponibili in formato 0201 (di dimensioni pari a 0,6×0,3×0,3 mm), questi dispositivi sono la più piccola soluzione per il rilevamento delle sovratemperature al momento presenti sul mercato. Tra le caratteristiche di maggior rilevo da segnalare l’elevato livello di accuratezza (±5°C…

Murata introduce una serie di induttori ad elevata impedenza su larga banda

Con l’introduzione degli induttori della serie LQW21FT_0H Murata prosegue nella sua strategia finalizzata a supportare l’evoluzione in atto nel mercato automotive. I dispositivi di questa famiglia sono i più piccoli induttori al momento disponibili in grado di garantire un’elevata impedenza in un’estesa ampiezza di banda da utilizzarsi nei circuiti PoC (Power over Coax) delle interfacce SerDes in applicazioni a bordo veicolo. Questi induttori, conformi alle specifiche AEC-Q200, garantiscono un’alta impedenza in un’ampia gamma di frequenze e supportano correnti di valore elevato. Grazie all’uso di tecnologie avanzate per quel che concerne…

Sensore inerziale a tre assi e 6 gradi di libertà basato su tecnologia MEMS

Murata ha annunciato l’introduzione di un sensore inerziale a 3 assi e 6 gradi di libertà (DoF) basato su tecnologia MEMS destinato ad applicazioni quali controllo di elevata precisione di macchine e supporto per il posizionamento GNSS (Global Navigation Satellite System). Dotato di interfaccia digitale SPI, il nuovo SCHA63T consente ai progettisti di realizzare apparecchiature industriali caratterizzate da un’accuratezza di posizionamento dell’ordine del centimetro, robuste e affidabili anche in ambienti dove sono presenti sollecitazioni e vibrazioni di elevata intensità. Il sensore può essere utilizzato in un’ampia gamma di applicazioni industriali…

Murata presenta il convertitore IRV300 con potenza di 300 W e un’efficienza superiore al 92%

Murata ha annunciato l’introduzione di un nuovo convertitore DC/DC da 300 W caratterizzato da un range di tensioni di ingresso molto ampio (10:1) che sfrutta una topologia di controllo della corrente di spunto (inrush current) brevettata di Murata Power Solutions. Contraddistinto da un’elevata efficienza (maggiore del 92%), IRV300 è un modulo di tipo “fit & forget” progettato per l’uso in ambienti operativi gravosi tipici delle applicazioni ferroviarie e industriali. Conforme agli standard EN50155, EN50121 ed EN45545, il modulo di Murata può operare nell’intervallo di temperatura compreso tra -40 e +85…

Kit Multistack per LPWAN semplifica lo sviluppo di applicazioni per le città “intelligenti”

Murata, in collaborazione con il proprio partner tecnologico Sentinum, ha reso noto l’introduzione di un kit di sviluppo multistack per l’implementazione di reti LPWAN (Low-Power Wide Area Network). Denominato Yamori, questo kit di sviluppo integra una serie di moduli wireless sviluppati da Murata per accelerare la fase di valutazione. In questo modo è possibile valutare criteri relativi all’uso delle reti LPWAN per applicazioni IoT sfruttando una piattaforma versatile unica nel suo genere. Il kit supporta I seguenti protocolli RF e cellulari: LoRa, NB-IoT, Cat M1 (LTE-M) e VoLTE (Voice over…

Murata presenta un nuovo condensatore ultra-sottile a bassa ESL di tipo “LW reversed”

Murata ha annunciato l’introduzione di un condensatore ceramico multi-strato (MLCC – Multi Layer Ceramic Capacitor) ultra-sottile in configurazione “LW-reversed”. Caratterizzato da bassi valori di ESL (Equivalent Series Inductance), il nuovo LLC152D70G105ME01 ha una capacità di 1 µF (±20%) ed è destinato ad applicazioni automotive che utilizzano tensioni nominali di 4 Vdc. Fornito in un package 0204 di dimensioni pari a 0,5 x 1 mm e spessore massimo di soli 0,22 mm, questo condensatore di disaccoppiamento può essere montato sotto il package di un processore. Ciò contribuisce a ridurre l’impedenza di…

Da Murata le prime ferriti bead miniaturizzate per applicazioni automotive in grado di operare fino a 175°C

Murata ha presentato una nuova serie di ferriti bead miniaturizzate da utilizzare per la soppressione del rumore nelle linee di potenza in grado di operare fino a 175 °C. Conformi alle specifiche AEC-Q200, i componenti della famiglia BLM18KN_EH sono destinati all’uso in applicazioni automotive in varie centraline elettroniche (ECU) quali il controllo della trasmissione, del motore e controllori di motori turbo. La sempre maggiore elettrificazione dei veicoli, la richiesta di controlli compatti dell’elettronica, affidabili e di peso ridotto è in continuo aumento, anche in virtù del fatto che un numero…

Murata presenta nuovi condensatori MLCC con terminali metallici in grado di operare con tensioni elevate anche in ambito automotive

Murata Electronics ha annunciato la disponibilità di due nuove serie di condensatori ceramici multistrato (MLCC) dotati di terminali metallici con dielettrico di classe 1, U2J. La prima serie, identificata dalla sigla KCM e destinata ad applicazioni nel settore automotive, assicura perdite ridotte e un’eccellente stabilità alle alte temperature, tensioni e frequenze. La seconda serie, denominata KRM, è invece di uso più generale e prevede modelli con tensioni nominali di 1250 VDC. Entrambe le famiglie sono state progettate per l’impiego nei circuiti snubber per gli IGBT (Insulated-Gate Bipolar Transistor) solitamente impiegati…

Murata introduce nuovi convertitori DC/DC integrati ancora più piccoli ed efficienti

Murata ha annunciato l’introduzione di una nuova famiglia di convertitori DC/DC ad alto grado di integrazione compatti e a basso profilo. I componenti della serie UltraBK sono stati realizzati sfruttando un progetto basato su più brevetti grazie al quale è stato possibile ridurre sia gli ingombri (footprint) sia l’altezza dei circuiti per la conversione della potenza. I convertitori della linea UltraBK sono stati concepiti per l’utilizzo in applicazioni con severi vincoli in termini di spazio, come ad esempio apparecchiature per infrastrutture di rete e IT. Oltre a garantire una notevole…