Texas Instruments presenta la nuova famiglia SAR ADC e l’ADC a 18 bit

Texas Instruments (TI)ha ampliato oggi il suo portafoglio di convertitori di dati ad alta velocità con una nuova grande famiglia di convertitori analogico/digitali (ADC) SAR che consentono l’acquisizione di dati ad alta precisione nei progetti industriali. Dotata della migliore gamma dinamica della categoria unita al consumo energetico più basso, la famiglia ADC3660 è composta da otto ADC SAR con risoluzione di 14, 16 e 18 bit e velocità di campionamento tra 10 e 125 MSPS e aiuta quindi i progettisti a migliorare la risoluzione del segnale, aumentare la durata della…

Maxim Integrated Annuncia la più Piccola e Accurata Soluzione Isolata per il Monitoraggio dei Sistemi

Maxim Integrated Products, Inc. amplia oggi la linea di prodotti MAXSafe™ Technology con il MAX22530, un monitor di sistema a 12 bit lato campo isolato e autoalimentato. Dotato di 4 canali, il MAX22530 fornisce un monitoraggio isolato del sistema migliorando di 50 volte la precisione e riducendo del 40 percento le dimensioni della soluzione grazie a cinque componenti integrati in un singolo chip. I progettisti dei sistemi di automazione sono alla continua ricerca di nuovi modi per risparmiare spazio sulla scheda, aumentare la densità dei canali e migliorare l’accuratezza del…

Elettrificazione a basso rumore con sistemi automotive a 48 V

Di Marshall Beck, Applications Engineer Introduzione Le moderne normative sulle emissioni rendono necessario realizzare automobili più efficienti. Sebbene le case automobilistiche possano ottenere veicoli più ecologici attraverso l’elettrificazione di più funzioni dell’auto, un approccio di questo tipo richiede di rivedere i sistemi a 12 V dell’automobile in modo da gestire maggiori richieste di potenza senza incidere sull’efficienza o sul costo del sistema. Le case automobilistiche stanno quindi realizzando auto più ecologiche attraverso una piattaforma elettrica a doppia fonte energetica, come nei veicoli elettrici mild hybrid (MHEV). Un MHEV combina una…

Melexis annuncia l’ultimo sensore di posizione Triaxis® insieme ai nuovi package PCB-less 

  L’MLX90377 supporta più formati di segnale in uscita, mentre un nuovo package SMP (Single Mold Package) migliora l’integrazione PCB-less e i costi di produzione   Melexis, una società globale di ingegneria microelettronica, ha introdotto il sensore di posizione Triaxis MLX90377 a singolo e a doppio die (completamente ridondato) per applicazioni automotive e industriali, insieme a un nuovo package PCB-less per sensori di posizione. L’MLX90377 è un IC sensore di posizione magnetico rotante e lineare, che si fonda sul successo dei sensori Triaxis MLX90371 e MLX90372. Basato sul front-end magnetico ad…

Il nuovo sistema di alimentazione triflex TRX rivoluziona il movimento 3D dei robot

La catena portacavi telescopica TRX igus permette di risparmiare spazio sul robot e di ottenere una lunghezza di ritrazione fino al 40% Per semplificare la guida e la movimentazione dei cavi sui robot industriali, igus ha sviluppato un sistema sicuro e compatto: la catena portacavi a quattro dimensioni triflex TRX. Un sistema di nuovissima concezione che si sostituisce ai tradizionali equipaggiamenti e sistemi di ritrazione per robot. La sua peculiarità? 40% della lunghezza di ritrazione viene garantita da un unico meccanismo telescopico all’interno della catena stessa. In questo modo l’utente…

Renesas espande il portafoglio dei Fotoaccoppiatori per applicazioni di automazione industriale e inverter solari

Renesas Electronics Corporation (TSE: 6723), uno dei principali fornitori di soluzioni avanzate basate su dispositivi a semiconduttori, oggi amplia la sua famiglia di fotoaccoppiatori con distanza di creepage di 8,2 mm con tre nuovi dispositivi progettati per il funzionamento in apparecchiature di automazione industriale, inverter solari e caricabatterie EV. Grazie ad un package LSSO5 con dimensioni di appena 2,5 mm x 2,1 mm, questi driver isolati per IGBT e per moduli IPM risultano essere i più piccoli al mondo e riducono le aree occupate sul PCB fino al 35% rispetto ad…

Il progetto Open Source di Trinamic semplifica e riduce i tempi di sviluppo degli end of arm tooling

TRINAMIC Motion Control GmbH & Co. KG, ora parte di Maxim Integrated Products, Inc., ha introdotto un nuovo progetto di riferimento open source completamente integrato, in grado di semplificare lo sviluppo di end of arm tooling (EoAT) per robotica industriale. Il progetto di riferimento TMCM-1617-GRIP-REF integra un controllore ad orientamento di campo (FOC) hardware e tre porte di comunicazione, riducendo di tre volte la dimensione delle pinze di presa robotizzate e dimezzando i tempi richiesti per lo sviluppo. Il progetto di riferimento utilizza l’integrato di grado industriale MAX22000 di Maxim…

Lo stato dell’arte della mobilità elettrica

Il numero di vetture elettriche immatricolate in Italia nel corso degli ultimi mesi registra una crescita positiva, ma la questione sulla mobilità elettrica presenta ancora alcune lacune attualmente al vaglio degli addetti ai lavori. I dati dell’indagine condotta da reichelt elektronik in collaborazione con l’istituto di ricerca OnePoll affermano come buona parte del campione analizzato – corrispondente a 1.000 intervistati italiani – veda nella mobilità elettrica un passo fondamentale a favore della riduzione delle emissioni di CO2 e della salvaguardia dell’ambiente, soprattutto nel medio-lungo periodo. Il 2020: un anno complesso,…

Nuovo sensore ambientale multifunzione per interni con una rivoluzionaria potenza di calcolo

Sfera Labs presenta il nuovo sensore ambientale multifunzione che abbina capacità computazionali al top con sensoristica avanzata, appositamente studiato per applicazioni di edge computing. Grazie alla capacità computazionale del Raspberry Pi 4, Exo Sense Pi è un compatto sensore da parete dotato di un processore quad-core ARM Cortex-A72 a 64-bit con frequenza di clock fino a 1.5GHz, ben al di sopra di quanto offerto attualmente dal mercato. Disponibile in quattro diverse versioni, il nuovo modulo può supportare fino a 8GB di RAM e 32GB eMMC di memoria flash. Inoltre, offre…

Costi ridotti e logistica lean con MiR500

Il pioniere del settore dei robot mobili autonomi (AMR), Mobile Industrial Robots (MiR), comunica che Schneider Electric Industries ha introdotto un robot mobile MiR500 presso lo stabilimento di Bukowno in Polonia. L’AMR MiR500 trasporta pallet con merci fino a 400 kg tra reparto produzione e il magazzino, contribuendo all’ottimizzazione della logistica interna, riducendo i costi di trasporto e ottimizzando la sicurezza. La decisione di scegliere MiR è stata dettata da diversi fattori come flessibilità, sicurezza operativa, capacità di sollevamento e facilità d’uso. Riduzione dei costi logistici Schneider Electric stima un…