KNX Day 2021- 28 Ottobre SAVE THE DATE!

Sono appena state aperte le iscrizioni a Bee Digital, il KNX Day 2021 che si svolgerà il 28 ottobre dalle 15 alle 16,30 in diretta streaming. Nè Webinar né conferenza online, il KNX Day 2021voluto da KNX Italia sarà un evento tutto nuovo in “Xtended reality”: Key Note, tavole rotonde e Award in una ambientazione virtuale, dinamica e accattivante grazie all’interazione tra relatori, ambiente, e grafiche in 2/3D. Una occasione di partecipare an evento unico, pensato per riunire l’intera filiera KNX, costruttori rivenditori e installatori, e riflettere insieme su questo…

La nuova famiglia di PLC compatti di B&R fa spazio nel cabinet

B&R introduce una nuova famiglia di PLC: X20 Embedded. I PLC combinano elevate prestazioni e numerose interfacce integrate in un alloggiamento di soli 55 mm di larghezza, ovvero la metà della larghezza dei dispositivi comparabili. Con i loro potenti processori Intel Atom, i nuovi PLC sono adatti anche per applicazioni esigenti con tempi di ciclo brevi. I dispositivi compatti possono persino controllare un’applicazione robotica a tutti gli effetti. I costruttori di macchine risparmiano quindi sia sui costi sia sullo spazio nel cabinet. Vengono forniti di serie con due porte USB, una scheda di memoria flash…

Digilent presenta i MCC DAQ per Raspberry Pi

Tensione di precisione, termocoppia e misurazioni IEPE, più I/O analogico e digitale Progettati per applicazioni di Test e Misurazione conformi allo standard HAT (Hardware Attached on Top) di Raspberry Pi, gli HAT MCC DAQ offrono funzioni di acquisizione dati in un formato ridotto e pratico da installare. I parametri di configurazione HAT sono memorizzati in una EEPROM sulla scheda madre che consente al Raspberry Pi di configurare automaticamente i pin GPIO quando viene collegato l’HAT. La Libreria di comandi open source MCC DAQ HAT in C/C++ e Python consente agli…

Prima protezione contro la sovratensione di Tipo 2 con connessione Push-In

Il dispositivo di protezione contro la sovratensione VAL-MS PT di Phoenix Contact è il primo dispositivo di protezione di tipo 2 a livello mondiale dotato di una tecnologia di connessione Push-in. È disponibile per la tensione di 230/400 V ed è particolarmente indicato per la protezione delle linee di energia nei sottoquadri di distribuzione. Con l’installazione di VAL-MS PT è possibile applicare le norme vigenti in modo semplice. Se la distanza tra la protezione contro le sovratensioni a monte e i componenti da proteggere è maggiore di 10 metri, la…

Switch Managed con grado di protezione IP67

I nuovi Switch Managed per l’installazione in campo completano da subito l’offerta di switch Ethernet di Phoenix Contact. I nuovi dispositivi FL Switch 2600 e 2700 con grado di protezione IP65/66/67 estendono l’offerta della famiglia di prodotti FL Switch 2000 semplificando l’integrazione di sensori, attuatori, telecamere o stazioni I/O distribuite in rete. La forma sottile consente varie posizioni di montaggio. Grazie alla tecnologia di connessione M12 flessibile, gli utenti possono scegliere tra l’utilizzo dei connettori M12 classici con connessione a vite e il bloccaggio rapido Push-Pull M12 di Phoenix Contact.…

Versatile adattatore per ingresso di cavi multipli in un connettore industriale

Le custodie HC C.E.S. di Phoenix Contact consentono il collegamento semplice e veloce di svariati cavi di differenti sezioni nel connettore industriale HEAVYCON. I nuovi adattatori sostituiscono la custodia volante del connettore. Insieme al sistema di passacavi C.E.S. è anche possibile inserire numerosi cavi per la trasmissione di segnali, dati e potenza attraverso un’unica interfaccia a innesto nel quadro elettrico. I cavi possono essere aggiunti o sostituiti comodamente anche in un secondo momento. In questo modo l’adattatore offre più flessibilità, ed è una pratica alternativa ai connettori con pressacavi o…

Novità Schurter per l’automazione industriale

Filtri monofase della serie FMAB NEO e moduli di ingresso di alimentazione della serie DD11. DD11 – serie di moduli di ingresso di alimentazione AC FMAB NEO – serie di filtri compatti monofase fino a 60A Altri prodotti del marchio Schurter nell’offerta della TME L’offerta della TME in termini di soluzioni per l’automazione industriale è costituita da prodotti di molti produttori, che consentono ai clienti di scegliere le soluzioni più adatte alle esigenze e al budget. Nel catalogo sono disponibili anche prodotti del gruppo svizzero Schurter. L’offerta di quest’azienda è…

Omron amplia la gamma di moduli relè MOSFET a bassa dispersione

I moduli T di Omron combinano i vantaggi dei relè meccanici e della tecnologia MOSFET Omron Electronic Components Europe ha rilasciato nuove versioni ad alta tensione e alta corrente dei suoi innovativi moduli relè MOSFET in configurazione a T. I moduli T di Omron combinano le eccezionali doti di affidabilità e durata dei relè a stato solido con una corrente di dispersione eccezionalmente bassa: 1 pA o meno. Ciò ne consente l’uso nelle applicazioni di misurazione e in altri contesti in cui in precedenza si preferivano i relè meccanici. Il…

FasThink ottimizza l’intralogistica di Garnet

La società Garnet ha scelto di affidarsi a FasThink per innovare i propri processi di logistica e produzione. Garnet, importatore e distributore di componenti elettrici ed elettromeccanici per i mercati dell’automazione, robotica e automotive, presente in Italia dal 1997 e con sede a Concorezzo (MB), ha deciso di innovare i propri processi di logistica e produzione, affidandosi a FasThink. L’obiettivo di Garnet era quello di ridurre i rischi legati agli errori nella gestione dei prodotti, ottimizzando e migliorando al contempo il processo di picking dedicato alla preparazione dei kit destinati…

Industrial IoT e Advanced Analytics rivoluzionano l’industria dell’acciaio

Il settore siderurgico si rinnova negli anni ed investe costantemente per ottimizzare ogni fase della produzione e rimanere competitivo. Il suo è un processo complesso che genera una mole di dati spesso elaborati solo a produzione completata, impedendo l’applicazione di modelli predittivi in tempo reale che permettono, invece, di ottimizzare la vita dell’impianto, riducendo i costi e innalzando la qualità e il livello di servizio. Sfruttare le ultime tecnologie per garantire una elaborazione dei dati in tempo reale, monitorare il consumo energetico dell’impianto siderurgico e ottimizzare i carichi al fine…