Verificare la comunicazione I2C con l’analizzatore Digital Discovery e LabVIEW

    Arduino, la piattaforma open source per eccellenza, è ampiamente utilizzata per la realizzazione di diversi sistemi e applicazioni. È possibile programmarla con un linguaggio tipo C++ e ricorrere a numerose librerie per eseguire una serie di operazioni semplici o più complicate senza doverne scrivere il relativo codice, perché ciascuna, opportunamente inclusa nello sketch, si occupa in toto di svolgere una certa funzione. È anche possibile collegare alla piattaforma Arduino diversi sensori per acquisire, ad esempio, dati ambientali. La semplicità di utilizzo si scontra -a volte- con la difficoltà…

Come dimensionare un caricatore wireless ad anello chiuso

Di Wenwei Li, Applications Engineer, Analog Devices     Introduzione Nei dispositivi indossabili di piccole dimensioni la carica wireless viene utilizzata sempre più di frequente, poiché elimina la necessità di cavi o la presenza di qualsiasi connettore esposto sugli apparati. Per applicazioni con correnti di carica inferiori a 10 mA, il controllo ad anello chiuso tra ricevitore e trasmettitore wireless del caricatore non è necessario, perché la potenza dissipata è bassa. Tuttavia, per correnti di carica più elevate, è essenziale che il trasmettitore regoli in modo attivo la propria potenza…

Iono Pi Max di Sfera Labs unisce un server industriale con un controller programmabile in una singola soluzione DIN-rail

  La soluzione di livello industriale basata su Raspberry Pi, software open source e hardware progettato ad hoc destinata a cambiare l’IIoT   Sfera Labs, al servizio dell’IIoT con soluzioni open source, è lieta di annunciare l’introduzione di Iono Pi Max, un server di livello industriale con funzionalità PLC integrata e power management avanzato. L’integrazione di un server e di un controller programmabile rende Iono Pi Max la soluzione all-in-one per il controllo industriale. Iono Pi Max si unisce all’attuale gamma di controller industriali e server di Sfera Labs basati…

APR348, driver MOSFET per rettificatori sincronizzati multi-mode per topologie CCM, DCM e QR

Diodes Incorporated ha annunciato oggi l’introduzione del driver MOSFET per rettificatori sincronizzati multi-mode sul lato secondario APR348, progettato per circuiti di rettifica AC-DC in applicazioni di consumo generale, notebook e adattatori USB. L’APR348 è in grado di pilotare il MOSFET esterno in entrambe le configurazioni di raddrizzatore sincrono lato secondario alto e lato secondario basso. Questo dispositivo flessibile ed efficiente supporta tensioni di uscita sul lato secondario fino a 20 V in modalità di conduzione continua (CCM), modalità di conduzione discontinua (DCM) e flyback quasi risonante (QR). Queste opzioni offrono…

XDPS21071, controller IC digitale multimodale con risonanza di frequenza forzata per applicazioni SMPS

Infineon Technologies lancia il dispositivo XDPS21071, il primo controller flyback nel settore con commutazione a zero tensione (ZVS) sul lato primario, soluzione che incrementa l’efficienza. Questo controller è destinato ad applicazioni a carica rapida come USB-PD o QuickCharge. L’efficienza con un carico leggero è garantita dall’applicazione a uscita variabile. XDPS21071 è un controller flyback digitale ad elevate prestazioni con un gate driver doppio MOSFET integrato e un’unità di avvio a svuotamento di 600 V. Il controller del lato primario guida un MOSFET esterno ad alta tensione in una topologia flyback e un…

Da Hirose nuova Serie FH67, passo da 0,5mm, bloccaggio “One Action”, connettore FFC/FPC

  HIROSE Electric ha presentato la serie FH67 di robusti connettori per cavi piatti flessibili/circuiti piatti stampati (FFC/FPC). La serie FH67 è in grado di resistere a temperature di esercizio più elevate rispetto ai connettori FFC/FPC standard. Resiste a intervalli di temperatura fino a 125°C; grazie a tale capacità di resistere al calore, il connettore soddisfa le più severe esigenze del settore automobilistico.  Un unico bloccaggio ad un’azione (action) consente di inserire un FFC/FPC nel connettore senza aprire l’attuatore. Ciò può essere fatto con una mano oppure con un dispositivo…

Le serie di condensatori R41T e R76H di KEMET per applicazioni in veicoli elettrici e ambienti ostili

I nuovi condensatori a film in polipropilene metallizzato di KEMET consentono la crescita della tecnologia elettrica automotive grazie ad una soluzione al alta densità. KEMET Corporation ha lanciato i condensatori a pellicola di polipropilene metallizzato qualificati AEC-Q200 serie R41T e R76H. condensatori a pellicola. Questa serie nasce dalla lunga esperienza dell’azienda nelle soluzioni di gestione dell’energia e sfrutta i progressi della tecnologia di produzione e dei nuovi materiali per soddisfare i severi requisiti delle più recenti applicazioni automobilistiche, inclusi quelli dei propulsori elettrici (EV) e dei sistemi avanzati di assistenza…

Murata annuncia il più piccolo modulo basato su LoRa caratterizzato da bassissimo consumo

Murata ha annunciato un nuovo modulo basato su LoRa che, con le sue dimensioni di soli 10x8x1,6 mm è il più piccolo del suo genere al momento disponibile.  Questo modulo può essere usato in una pluralità di applicazioni per le quali sono previsti volumi elevati e dove ridotte dimensioni, lunga distanza di trasmissione, estesa durata della batteria, sicurezza e prezzo competitivo sono fattori critici. Basato sul circuito integrato a radio frequenza (RFIC – Radio Frequency IC) di seconda generazione SX1262 di Semtech, il modulo LoRa Type 1SJ prevede un microcontrollore…

I primi dispositivi di potenza intelligenti del settore automotive che consentono la protezione stand-alone del sistema

    Proteggono da correnti eccessive e contribuiscono a garantire un’elevata affidabilità del sistema. ROHM ha recentemente annunciato la disponibilità dei prodotti BV2Hx045EFU-C, una famiglia di interruttori high-side (Intelligent Power Device, IPD) ad alta tensione (41 V) e a due canali di uscita, ottimizzata per ECU automotive presente nei sistemi di controllo della trasmissione, del motore e in altri sistemi del veicolo. Gli IPD sono dispositivi semiconduttori che proteggono i circuiti elettronici dai guasti (ad es. a causa di sovracorrente in caso di anomalie). Diversamente dai fusibili convenzionali, essendo fusibili…

Prysmian rilancia P-Laser, il cavo elettrico per la Energy Transition

  P-Laser è il primo cavo per la distribuzione e trasmissione di energia 100% riciclabile che riduce le emissioni di CO2 del 40%. Ottenuta la certificazione Carbon Footprint da SGS. Prysmian Group rilancia sul mercato il cavo P-Laser che da 10 anni offre una tecnologia innovativa per le reti elettriche di trasmissione, garantendo prestazioni elettriche superiori, costi ridotti e maggior sostenibilità ambientale.   P-Laser è la prima tecnologia per cavi ecologici 100% riciclabili e ad elevate prestazioni, che utilizza un processo ad emissioni zero che riduce le emissioni di CO2…