Prysmian Group, accordo per la fornitura di 350 km di Steel Tube

Il contratto, circa 92 M €, ribadisce il ruolo chiave delle tecnologie offshore del Gruppo per una vera trasformazione globale digitale dell’elettrificazione Prysmian Group, leader mondiale nell’industria dei sistemi in cavo per l’energia e le telecomunicazioni ha siglato un contratto con Petrobras per la fornitura di un totale di 350 km di umbilical elettro-idraulici di ultima generazione per operazioni ad elevata profondità, che utilizzano tecnologie Steel Tube e Thermoplastic, e servizi specializzati di logistica e operazioni offshore. La fornitura, che ha un valore di circa 92 M €, andrà a…

Wärtsilä con l’Opificio Digitale è il nuovo Lighthouse Plant del Cluster Fabbrica Intelligente

L’Opificio digitale nasce da un’iniziativa di Wärtsilä Italia e dei partner CNR, Area Science Park ed Ey Teorema. L’obiettivo è sviluppare, a partire dalla fabbrica 4.0, una filiera 4.0 dando vita a un dimostratore tecnologico molto potente. È il sesto Lighthouse Plant dopo Ansaldo Energia, Abb, Hitachi Rail, HSD Mechatronics e Tenova-Ori Martin. Wärtsilä Italia Wärtsilä Italia con il suo sito di Trieste ed il progetto Opificio Digitale è il nuovo Lighthouse Plant del Cluster Fabbrica Intelligente. Obiettivo del progetto Opificio Digitale è quello di creare un ecosistema del valore, attraverso una piattaforma…

TTI premiata da Abracon con l’European Distribution Award

TTI, Inc., distributore specializzato di componenti elettronici, ha ricevuto un altro importante riconoscimento. TTI è stata infatti nominata “European Distributor of the Year 2020” da Abracon, uno dei principali produttori globali di componenti passivi ed elettromeccanici di timing, sincronizzazione, power, connettività e RF. Questo premio, conferito dopo che Abracon è stata aggiunta alla line card TTI solo nel 2019, vuole essere un riconoscimento per le eccezionali prestazioni di vendita ottenute da quest’ultima. Felix Corbett, Director Supplier Marketing Europe di TTI, Inc. ha dichiarato: “Dopo il successo del lancio di Abracon…

Carenza mondiale di semiconduttori: la strategia di successo di Reichelt Elektronik

Christian Reinwald, Head of Product Management & Marketing and Member of the Management Board di Reichelt Elektronik, uno dei più grandi distributori online di elettronica e tecnologie IT in Europa, riflette sull’improbabilità che la penuria di chip elettronici e semiconduttori possa migliorare o evolversi nell’arco dei prossimi 6-12 mesi e fornisce alcune potenziali strategie da adottare per arginarne gli impatti sulla produzione. Christian Reinwald Tra le conseguenze della pandemia scoppiata oltre un anno fa, infatti, vi è una forte carenza di chip elettronici e semiconduttori che sta impattando i livelli…

Il Video del webinar sulla qualità dell’aria

Negli ultimi tempi, anche a causa del Covid-19, l’attenzione all’aria che respiriamo è aumentata notevolmente. Si cerca di frequentare ambienti sani, puliti e privi di batteri e virus. La contaminazione da Virus e batteri, cosi come l’aria “viziata”, può creare dei disturbi in chi soggiorna in questi ambienti, come ad esempio nausea, mal di testa, nausea etc… Sanificare l’aria che si respira è fondamentale, specialmente nei locali chiusi. Sensibilizzati da questa situazione, il giorno 19 Maggio, Landoni Boris (il responsabile tecnico di Futura Group) e l’Ing. Gianluca Luoni (esperto in…

Dati a prova di fuoco e hacker

I recenti eventi riguardo sicurezza e privacy dei dati che ogni giorno transitano in rete tengono alta l’attenzione su quanto sia importante avere una visione olistica quando si parla di protezione dei dati. 150000 “occhi” hackerati Risale a metà Marzo la notizia dell’hackeraggio di un consistente numero di telecamere installate per assolvere al compito di videosorveglianza, disseminate in varie tipologie di esercizi, industrie e ambienti pubblici. Il fatto in sé non è fra i più eccezionali, poiché cyber attacchi di questo tipo sono destinati ad aumentare nei prossimi anni. Quello…

Sicurezza delle reti domestiche: c’è da lavorare

Il 2021 è appena cominciato ma deve già fare i conti con l’eredità di un 2020 difficile sotto molti punti di vista. In particolare, lo stravolgimento dei flussi lavorativi, con l’introduzione di massa dello smartworking, ha in parte risolto le problematiche del distanziamento ma ha dato origine ad altri scenari non proprio rassicuranti. I professionisti della sicurezza possono però supportare le organizzazioni con la loro competenza in materia. Il Covid e il boom del web Lo scorso anno la pandemia ha rappresentato una grave minaccia per l’uomo, ma non ha…

Le tecnologie dell’elettronica di potenza per la Mobilità Elettrica

Le preoccupazioni per le emissioni di gas serra sono un argomento chiave affrontato dalle società moderne in tutto il mondo. Come contributo per mitigare tali effetti causati dal settore dei trasporti, l’adozione della Mobilità Elettrica è sempre più vista come la principale alternativa a quella convenzionale dei veicoli con motore a combustione interna, supportata da indicatori di settore positivi, nonostante alcuni ostacoli identificati. Per tale obiettivo, le tecnologie dell’elettronica di potenza giocano un ruolo essenziale e può essere contestualizzato in diversi scopi per supportare la piena adozione della mobilità elettrica,…

La Mobile Experience 2020 degli italiani al tempo del CoronaVirus

Di Tom Luke, Vice President, Tutela Technologies     Quest’anno ha rappresentato un importante banco di prova per gli operatori di rete mobile. Proviamo a pensare a quanto sono aumentate le richieste di servizi dovute al lockdown. Per prima cosa, si è registrata la partenza (o la crescita laddove già esistenti) dei servizi di consegna di qualsiasi bene a domicilio gestiti tramite app mobile. Non solo: le imprese di telecomunicazioni quest’anno hanno affrontato numerose problematiche per far fronte a un improvviso mutamento che ha dato origine a nuove e urgenti…

Sale ancora il titolo di STMicroelectronics in Borsa. Merito anche di un hacker americano?

Si susseguono le voci di una mega commessa di un milione di terminali che Starlink avrebbe ordinato a STMicroelectronics. Sta di fatto che il sofisticato terminale è pieno di processori prodotti da ST, come ci mostra il video di Ken Keiter, uno youtuber americano, che ha smontato uno di questi dispositivi. Venerdì scorso, al Nasdaq di New York, le azioni di STMicroelectronics hanno chiuso a 39,55 dollari, con un incremento del 4,13%, ai massimi dal 2002. Sono da mesi che le quotazioni di ST sono in crescita (come del resto…