Le tecnologie di memoria NVMe e NVMe-oF

NVMe (Non Volatile Memory Express) e NVMe over Fabrics (NVMe-oF) sono due protocolli di comunicazione sviluppati specificatamente per le unità di memoria allo stato solido (SSD) da un consorzio di aziende (NVM Express Inc.) con lo scopo di sfruttare al massimo le capacità di queste memorie, le cui prestazioni sono limitate dai protocolli SATA/AHCI sviluppati in passato per pilotare gli hard disk, le unità di memoria elettromeccaniche che noi tutti conosciamo. Lo stack SCSI, progettato per HDD,… leggi tutto

POL, Point-of-Load

L’espressione Point-of-Load identifica sia una particolare topologia circuitale che i moduli di alimentazione specifici per questo impiego. Nelle apparecchiature elettroniche con un elevato livello di complessità, lo stadio di alimentazione fornisce una sola o al massimo due tensioni mentre, spesso, sono necessari più livelli. Non solo: esistono una serie di dispositivi elettronici (FPGA, ASIC, memorie) che presentano una tensione di alimentazione molto bassa ed un consumo di corrente molto alto…. leggi tutto

Full Width at Half Maximum

La sigla FWHM significa Full Width at Half Maximum (FWHM) ovvero “larghezza a metà altezza”. Questa espressione viene utilizzata in vari campi, anche per la larghezza di banda di un sensore, misurata prendendo come riferimento un valore pari a metà altezza della rappresentazione grafica. In elettronica viene utilizzata più frequentemente l’attenuazione espressa in decibel, ovvero vengono presi come riferimento per misurare la banda passante i punti del grafico in cui l’attenuazione è pari… leggi tutto