Record mondiale per la fornitura elettrica da solare: 11,14 Euro/MWh

È la tariffa più bassa in assoluto mai assegnata per una fornitura di energia elettrica di produzione solare. Lo ha annunciato il ministro dell’ambiente portoghese durante la conferenza stampa sull’ultima asta solare che si è tenuta in agosto. João Pedro Matos Fernandes ha sottolineato che la tariffa più bassa al mondo è stata raggiunta nell’unico lotto a prezzo fisso, pari a 11,14 euro per megawatt / ora (pari a 1,114 centesimi di euro per kWh).«Tale tariffa è inferiore di circa il 25% rispetto alla tariffa più bassa ottenuta nell’asta 2019, considerata…

Da ENEA celle fotovoltaiche superefficienti

ENEA ha sviluppato una tecnologia innovativa che consente di innalzare di 1 punto percentuale l’efficienza delle celle solari fotovoltaiche. L’innovazione consiste nel sostituire strati di ossidi conduttivi ai tradizionali strati di silicio amorfo ed è stata realizzata nell’ambito del progetto AMPERE, finanziato con 14 milioni di euro da Horizon 2020. Il progetto coinvolge Enel Green Power, come capofila, CNR, Rise Technology e alcuni dei maggiori attori della filiera fotovoltaica europea, quali CEA, Fraunhofer-ISE, Meyer Burger, NorSun e si propone di dar vita a una linea di produzione italiano/europea di pannelli solari…

20 miliardi di dollari per portare l’energia solare australiana a Singapore e Malesia

    Quando verrà realizzato sarà il più grande impianto fotovoltaico con accumulo al mondo, dotato anche di cavo di trasmissione dell’energia elettrica lungo 2.800 miglia, in gran parte disteso sul fondo del mare e che collegherà le assolate terre australiane con il continente asiatico. L’Australia-ASEAN Power Link (AAPL), che è in parte di proprietà di due miliardari australiani ed il cui progetto è stato approvato il mese scorso dal governo di quel paese, potrebbe essere il progetto più ambizioso in questo campo a livello mondiale. E potrebbe segnare anche…

Enel Green Power: inaugurata la nuova linea di produzione HJT della fabbrica 3SUN

È stata inaugurata oggi la nuova linea di produzione di 3SUN, la fabbrica di Enel Green Power per la fabbricazione dei pannelli fotovoltaici bifacciali di tipo HJT, basati sulla tecnologia a eterogiunzione che coniuga due tipi diversi di silicio, l’amorfo e il cristallino. A dare il via alla produzione sono stati il Presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, il Sindaco di Catania, Salvo Pogliese, il responsabile di Enel Green Power, Antonio Cammisecra e il responsabile di 3SUN, Antonello Irace. Si completa così il progetto di riconversione tecnologica della fabbrica 3SUN…

Impianto fotovoltaico da 26 MWp alle Saline Conti Vecchi

Eni e GSE hanno presentato alle Saline Conti Vecchi, l’impianto fotovoltaico della capacità di 26 MWp in fase di realizzazione presso il polo industriale di Assemini in provincia di Cagliari. L’impianto rientra nell’ambito del Progetto Italia, l’insieme di iniziative che Eni sta realizzando allo scopo di valorizzare, in ottica sostenibile, le proprie aree industriali dismesse, in particolare nel Mezzogiorno. L’evento rappresenta il frutto dell’accordo di collaborazione Eni-GSE, siglato lo scorso 6 giugno 2017, con il quale le due società hanno dato seguito agli impegni presi implementando tecnologie per la produzione…

Monaco Solar & Electric Boat Challenge 2017

Per la quinta volta, da giovedì 13 a sabato 15 luglio 2017, Monaco ospiterà la più importante gara tra imbarcazioni elettriche e solari, la Monaco Solar & Electric Boat Challenge. Un appuntamento per sottolineare come l’energia proveniente dalle fonti energetiche rinnovabili possa trovare spazio anche in un settore – la nautica – che per prima, con le imbarcazioni a vela, ha saputo sfruttare l’energia del vento. Successivamente, con l’impiego dei motori endotermici, anche le navi hanno concorso allo sviluppo economico mondiale, contribuendo però anche all’inquinamento dei mari e dell’atmosfera. Ed…

Un’altra isola conquista l’indipendenza energetica grazie a Tesla

Dopo il (relativamente) piccolo impianto da 1,3 MWp in grado di fornire energia elettrica ai 600 abitanti dell’isola di Ta’u nelle Samoa americane, è ora la volta di un impianto di dimensioni decisamente più grandi, in grado di fornire elettricità da fonti rinnovabili ai circa 67 mila abitanti dell’isola di  Kauai, nell’arcipelago delle Hawaii, una delle più grandi, con un’estensione di 1.456 kmq. Nell’isola esistono già degli impianti a pannelli solari che però non dispongono di sistemi di accumulo efficienti per cui, praticamente, funzionano solo di giorno e l’energia elettrica…

Nigeria, campo di calcio illuminato con l’energia solare e cinetica

In Nigeria è stato inaugurato un campo di calcio situato in un istituto per insegnanti di Lagos,  grazie alla cooperazione  tra Shell, il musicista Akon e Pavegen, azienda del Regno Unito impegnata nella risoluzione dei problemi di approvvigionamento elettrico in Africa. Questo speciale campo di calcio solare ha una peculiarità, è l’unico che all’energia prodotta dal sole unisce la cinetica per generare corrente elettrica. La tecnologia di Pavegen impiega infatti delle “piastrelle” che assorbono l’energia cinetica prodotta dalla corsa dei calciatori sul campo, generando corrente capace di alimentare sistemi a basso voltaggio, come l’illuminazione…

Energia solare immagazzinata nei vestiti

Un team di ricercatori del MIT di Boston, guidato dal professor Jeffrey Grossman ha sintetizzato un nuovo materiale, un film polimerico trasparente in grado di raccogliere e stoccare l’energia solare immagazzinata durante il giorno per diffonderla quando è necessario. La chiave del successo ideata dal team di ricercatori consta in una molecola che può rimanere stabile in due diverse configurazioni: quando viene esposta alla luce, l’energia solare viene raccolta anche per un lasso di tempo molto ampio e poi quando viene attivata esternamente da una luce o dall’energia elettrica, la…

Un miliardo di dollari per le energie rinnovabili in Africa

La Banca africana di sviluppo (Bad) ha stanziato circa un miliardo di dollari per il settore energetico e delle infrastrutture nel 2015. La cifra è stata definita “senza precedenti” dagli esperti del dipartimento settore privato dell’istituto di credito di base ad Abidjan. Il dato, reso noto nel mese di dicembre, conferma l’importanza strategica accordata dalla banca africana ai settori dell’energia e delle infrastrutture, specie nel campo energetico e dei trasporti, quale motore per lo sviluppo del continente. “Dobbiamo dare energia all’Africa, l’energia è il motore che mette in moto l’economia”,…