Connessione perfetta con le 16 nuove MCU wireless per le bande a 2,4 GHz e Sub-1 GHz

Omdia prevede che le consegne di microcontroller wireless (MCU) a bassa potenza raddoppieranno nei prossimi quattro anni fino a superare i 4 miliardi di unità. Questo corposo afflusso di MCU si tradurrà in maggiori opportunità per la connettività wireless come mai prima d’ora, grazie alla crescita in un’ampia gamma di applicazioni e tecnologie, tra cui Bluetooth® Low Energy, Zigbee®, Thread, Matter, Sub-1 GHz, Wi-SUN e Amazon Sidewalk. Con l’aggiunta di 16 nuovi dispositivi di connettività wireless è ora possibile innovare, scalare e accelerare l’implementazione della connettività wireless, indipendentemente da cosa connettere e come. Progettare per la connettività wireless Il…

Softing presenta edgeConnector Modbus, il modulo software per collegare i controllori Modbus TCP ad applicazioni IIoT

Softing espande la famiglia di prodotti edgeConnector basati sulla tecnologia Docker. Il nuovo edgeConnector Modbus è un’applicazione Docker container flessibile progettata per i controllori Modbus TCP. Dopo edgeConnector Siemens, per il collegamento dei controllori SIMATIC S7 e edgeConnector 840D per l’accesso ai dati dei controllori SINUMERIK 840D, Softing introduce edgeConnector Modbus. Questo Docker container facilita il collegamento di vari controllori Modbus TCP, ad esempio quelli di Schneider Electric, Wago, Beckhoff o Phoenix Contact, alle applicazioni IoT industriali. edgeConnector Modbus può essere utilizzato anche per raccogliere dati da sensori compatibili con…

Cavi patch RJ45 per applicazioni industriali

I cavi patch RJ45 per applicazioni industriali rappresentano una novità della gamma di Phoenix Contact. I cavi patch della serie RJ45 Industrial supportano velocità di trasmissione dati fino a 10 GBit/s secondo CAT5 e CAT6A e sono particolarmente adatti per ambienti industriali Ethernet e Profinet. I connettori in un look-and-feel uniformato con costampaggio di alta qualità e ganci di bloccaggio protetti, assicurano robustezza e, grazie alla maggiore resistenza alle vibrazioni, si traducono in un cavo patch ottimale per applicazioni industriali. Fino a 5 diverse direzioni di uscita dei cavi ed…

Lanview: da EET la soluzione di cablaggio per tutte le linee di business

EET è orgogliosa di presentare il suo nuovo marchio Lanview, che porta nel catalogo dell’azienda una vastissima gamma di soluzioni di cablaggio per tutte le possibili applicazioni: dalle fibre ottiche ai cavi CAT6 “mushroom”, dalle multiprese agli armadi rack; naturalmente tutti ottenuti a partire da ottimi materiali e consolidate tecnologie costruttive. Ovunque ci sia necessità di cablaggi strutturati, Lanview è la proposta perfetta… Con il marchio Lanview, EET mette a disposizione dei propri clienti la soluzione perfetta di cablaggio, che si distingue sia per la qualità dei prodotti che per…

VC DragonCam: un potente ed economico sistema di visione industriale con processore Snapdragon

L’azienda ha sfruttato tutta la potenza di calcolo e la competitività economica offerta da un processore quadcore utilizzato con grande successo in innumerevoli prodotti di consumo per realizzare un sistema di visione embedded di livello industriale. La telecamera su scheda VC DragonCam integra un sensore d’immagine, le più comuni interfacce di comunicazione e il processore, che esegue un sistema operativo LINUX basato su Debian, il tutto in un formato compatto di 65 x 40 mm. Tali caratteristiche rendono il sistema di visione embedded programmabile ideale per realizzare progetti personalizzati da…

Kingston Digital lancia l’SSD NVMe DC1500M U.2

Kingston Digital Europe Co LLP, società di memorie Flash affiliata di Kingston Technology Company, Inc., leader mondiale nella produzione di memorie e nell’offerta di soluzioni tecnologiche, annuncia oggi la disponibilità del DC1500M, il nuovo SSD PCIe NVMe™ U.2 per carichi di lavoro misti. Sfruttando un design PCIe NVMe Gen 3.0 x4 ad alte prestazioni, il DC1500M garantisce prestazioni I/O casuali e latenze prevedibili, entro un’ampia gamma di carichi di lavoro. “Il DC1500M integra il supporto per namespace multipli, caratteristica che lo rende ideale per l’utilizzo in ambienti di virtualizzazione e web hosting”, ha…

Comunicazione di rete senza ostacoli

Murrelektronik propone switch estremamente affidabili, con funzioni di base fino alla più avanzata tecnologia PoE, fornendo un supporto alle architetture di rete, riducendo sensibilmente il cablaggio e facilitando le installazioni. Le reti devono infatti supportare un flusso sempre crescente di dati di comunicazione tra macchine e sistemi, essere sufficientemente robuste per garantire l’affidabilità della comunicazione e pronte ad espansioni future. La progettazione, la pianificazione e la realizzazione di reti di comunicazione industriale richiedono conoscenze profonde sia delle tecnologie di automazione che dell’IT. Gli switch managed di Murrelektronik offrono ampie possibilità…

Cosa bisognerebbe sapere quando si specifica un MCU Wi-Fi-enabled

Di Alex Li, Microchip Technology All’evolvere dell’Industrial IoT, la tendenza è quella dell’esecuzione di più funzioni in un singolo SoC, anziché in più dispositivi discreti perché in questo modo il risultato è una distinta base più contenuta, con meno rischi di progettazione, un ingombro ridotto, ed altri vantaggi. Un eccellente esempio è l’MCU Wi-Fi che integra la connettività Wi-Fi con un processore e il GPIO necessario per soddisfare le esigenze di una vasta gamma di applicazioni. Ci sono molteplici fattori da considerare quando si specifica uno di questi dispositivi e,…

Gli elementi Sicuri basati su hardware con provisioning preeseguito consentono di proteggere distribuzioni IoT di qualsiasi dimensione

Di Xavier Bignalet, Product Marketing Manager, Secure Product Group at Microchip Technology Il panorama delle minacce alla sicurezza informatica si è notevolmente ampliato in tutti i segmenti di mercato con l’arrivo dell’Internet of Things (IoT). Ogni dispositivo IoT aggiunto alla rete introduce contemporaneamente anche un nuovo punto di attacco, non solo sui dispositivi stessi ma sui sistemi, sia locali che in Cloud, che vengono utilizzati per gestirli. Gli attacchi possono avere gravi conseguenze perché il riuscire penetrare con successo in un dispositivo IoT consente di caricare nuovo firmware in esso,…

I condensatori di Murata supportano le nuove reti PDN (Power Distribution Network)

Murata ha ampliato la propria offerta destinata ai mercati dei dispositivi mobili e HPC (High Performance Computing) con condensatori realizzati mediante le più recenti tecnologie di processo su silicio e caratterizzati da una densità di 1,3 µF/mm². I bassissimi valori di ESL ed ESR (dell’ordine di pochi pH e mΩ rispettivamente) di questi condensatori permettono di supportare l’incremento di prestazioni delle nuove reti PDN (Power Distribution Network) che richiedono bassi valori di impedenza in una banda di frequenza molto estesa. A seguito dell’evoluzione dei circuiti integrati digitali finalizzata a offrire…