Da Diodes Incorporated due nuovi convertitori buck sincroni che semplificano la progettazione nei sistemi automobilistici

Conformi alle normative in ambito automobilistico, i due nuovi convertitori automobilistiche garantiscono un basso rumore e dispongono di uscita Power Good.

Diodes Incorporated ha annunciato due convertitori buck sincroni altamente integrati che semplificano la progettazione nei sistemi di alimentazione automobilistici grazie all’uscita Power Good e all’innovativo sistema di mitigazione delle emissioni, per applicazioni sensibili al rumore.

I dispositivi AP63356Q e AP63357Q sono convertitori da 3,5 A con un intervallo di tensione di ingresso compreso tra 3,8 V e 32 V. Sfruttando il controllo della modalità di corrente di picco e integrando MOSFET di potenza high-side e low-side sul chip, i convertitori riducono al minimo i componenti esterni per limitare i costi della distinta base (BOM) e le dimensioni della scheda.

Entrambi i dispositivi hanno un indicatore Power Good con una resistenza di pull-up interna da 5 Mohm utile per il sequenziamento dell’alimentazione. Per aiutare ulteriormente la sequenza, il pin di abilitazione presenta soglie di tensione precise, che consentono la regolazione dell’accensione del dispositivo, della tensione di ingresso e del blocco della sottotensione (UVLO). La compatibilità anche con tensioni elevate del pin EN consente il collegamento diretto alla linea VIN per semplificare l’avvio automatico del dispositivo. Quando disabilitato, il convertitore assorbe una corrente di appena 0,6 µA.

La topologia gate-driver proprietaria garantisce commutazione precise e pulite, prevenendo oscillazioni parassite al fine di ridurre al minimo il rumore irradiato ad alta frequenza. La funzionalità Frequency Spread Spectrum (FSS) contribuisce ulteriormente a mitigare il rumore di commutazione.

L’AP63356Q funziona sempre in modalità PWM alla frequenza di commutazione nominale di 450 kHz per tutti i carichi. L’AP63357Q passa invece alla modalità PFM con carichi leggeri, mantenendo l’efficienza fino all’86% con un carico di 5 mA e assorbendo una corrente di riposo di soli 22 µA senza carico.

Entrambi i dispositivi sono dotati di funzionamento a bassa caduta di tensione (LDO), che mantiene la regolazione della tensione di uscita anche quando l’ingresso si riduce a un livello vicino alla tensione di uscita. Le funzioni di protezione integrate includono protezione da sottotensione in uscita (UVP), limitazione di corrente di picco ciclo per ciclo e protezione da sovratemperatura. Le caratteristiche di protezione, insieme alla capacità di resistenza ai picchi di tensione di ingresso di 40 V (per 400 ms), consentono ai dispositivi di fornire una solida soluzione POL in ambito automotive.

L’AP63356Q e l’AP63357Q sono qualificati AEC-Q100 Grado 1, supportano la documentazione PPAP e sono prodotti in strutture certificate IATF 16949. Ciascuno dei dispositivi è disponibile in un package V-DFN3020-13 (SWP) da 3 mm × 2 mm con fianchi bagnabili per facilitare l’ispezione ottica automatizzata. Il prezzo unitario è di USD 0,46 per quantità di 3000 pezzi.

 

 

 

Post correlati

Commenta questo articolo