Driver di corrente SIL 3 per aree pericolose

Con i nuovi driver di corrente SIL 3, Pepperl+Fuchs sta completa il suo portafoglio di barriere isolate SIL 3 per tutti i tipi di segnali, che sono disponibili sia come moduli per montaggio su guida DIN che come componenti di isolamento per schede di terminazione. In un’applicazione SIL 3, i posizionatori, che sono sempre stati disponibili per segnali digitali da o verso il campo e per segnali di misura analogici, possono ora essere collegati direttamente al controllore con un unico modulo di interfaccia. Un’applicazione SIL 3 non
deve più essere realizzata attraverso l’utilizzo di un elaborato circuito composto da dispositivi SIL 2 ridondanti.

 

I dispositivi di campo analogici presenti nelle aree pericolose in applicazioni SIL 3 possono ora essere controllati direttamente, senza utilizzare moduli o circuiti supplementari.

Le applicazioni SIL 3 sono anche frequentemente utilizzate nelle applicazioni di sicurezza in cui i dispositivi di campo in aree pericolose devono essere controllati utilizzando segnali analogici. Tuttavia, finora non erano state sviluppate barriere isolate adeguate con la capacità di trasmettere segnali tra il controllore e i dispositivi di campo. Avrebbe potuto essere utilizzato come espediente una configurazione con dei dispositivi SIL 2 ridondanti. Un modulo di interfaccia compatibile con SIL 3, tuttavia, richiederebbe uno sforzo significativamente minore rispetto a una struttura composta da due moduli SIL 2 ridondanti. Infine, ma non meno importante, le barriere isolate con idoneità SIL 3 possono anche essere molto utili in applicazioni SIL
2, per esempio, quando si deve ottenere un tempo di prova più lungo possibile.

 

I driver di corrente per il sistema K basato su guida DIN sono disponibili anche con morsetti a molla

I nuovi driver di corrente a canale singolo hanno una larghezza di 12,5 mm, garantiscono il rilevamento dei guasti di linea e offrono un’uscita di guasto separata. Ciò permette di realizzare applicazioni SIL 3 utilizzando un unico portafoglio di prodotti, che comprende sia con barriere isolate SIL 3 che con moduli ridondanti SIL 2 compatibili con SC3.

 

Per montaggio su scheda di terminazione: il driver di corrente SIL 3 del sistema H

Post correlati

Commenta questo articolo