E-PEAS & Steliau Technology annunciano la partnership per promuovere componenti di raccolta dell’energia

e-peas, specialista riconosciuto in circuiti integrati innovativi di power management (PMIC) per la raccolta dell’energia, sta rafforzando la propria presenza commerciale in Francia e in Italia affidando la promozione e la commercializzazione dei propri prodotti a Steliau Technology e per quanto riguarda l’Italia a Special-Ind, recente acquisizione di quest’ultima.

Attingendo ad oltre 20 anni di esperienza nel settore industriale, Steliau Technology fornisce soluzioni globali ai suoi numerosi partner. Il suo approccio multidisciplinare al mercato rende il team Steliau Technology particolarmente flessibile nel supportare una vasta gamma di applicazioni relative alle distribuzioni IoT (sia etichette elettroniche sia contatori, automazione industriale, sensori ambientali, tracciamento delle merci e sistemi di illuminazione intelligente)

La serie di chip AEM di e-peas supervisiona l’estrazione, lo stoccaggio e la consegna dell’energia raccolta. Consentendone il prelievo da sistemi fotovoltaici, termici, vibrazionali o RF, questi prodotti si sposano perfettamente nell’ecosistema della tecnologia Steliau. Oltre all’ampia gamma di moduli RF (WAN, LPWAN e IoT Cellular) che l’azienda già offre, questi prodotti sfruttano al meglio l’energia raccolta dall’ambiente circostante.

“Vediamo un grande potenziale in questi dispositivi per le applicazioni dei nostri clienti. Il basso livello al quale questi prodotti possono iniziare a funzionare porta importanti vantaggi operativi a tutti i sistemi che richiedono un basso consumo energetico”, ha dichiarato Pascal Reynoud, Direttore Generale di Steliau Technology. “Oltre ad essere particolarmente adatti a tutti i nuovi progetti, i PMIC possono anche essere integrati nelle soluzioni esistenti”.

La reputazione di Steliau Technology come fornitore di tecnologie IoT avanzate e le conoscenze applicative sviluppate dai suoi team, combinati con la nostra ingegnosità in PMIC, garantiscono che questa partnership di distribuzione sarà estremamente vantaggiosa per entrambe le parti”, aggiunge Luc Engrand, Direttore Vendite in Europa di e-peas. In questo modo si potrà acquisire un margine di manovra ancora maggiore sul mercato, essendo coinvolti in una moltitudine di nuovi progetti in cui è necessaria un’autonomia energetica davvero efficiente”.

Post correlati

Commenta questo articolo