IAR Systems consente applicazioni sicure basate sugli MCU LX55S6x Arm Cortex-M33 di NXP

Lo strumento di sviluppo della sicurezza C-Trust, un’estensione della catena di strumenti di sviluppo IAR Embedded Workbench, ora supporta MCU LPC55S6x di NXP.

IAR Systems annuncia il supporto nel suo strumento di sicurezza C-Trust per gli MCU LPC55S6x basati su Arm Cortex-M33 di NXP Semiconductors, per aiutare le aziende nell’implementazione della sicurezza nelle loro applicazioni.

Le MCU LPC55S6x di NXP sono MCU Arm Cortex-M33 dual-core, che sfruttano l’architettura Armv8-M per introdurre nuovi livelli di prestazioni e funzionalità di sicurezza avanzate. Uno dei core include la tecnologia Arm TrustZone e un’unità di protezione della memoria. L’MCU è dotato di acceleratori crittografici per la crittografia simmetrica e asimmetrica e un PUF (Physically Unclonable Function) per combattere la clonazione e la contraffazione. Dispone di un vero generatore di numeri casuali (TRNG), un identificatore univoco del dispositivo, GPIO sicuri, funzionalità di debug di autenticazione sicura, un avvio sicuro con chiavi root-of-trust e protezione anti-rollback, crittografia / decrittografia PRINCE in tempo reale di on-chip flash e supporta il Device Identification Composition Engine (DICE) come specificato dal TCG (Trusted Computing Group).

C-Trust è un’estensione della toolchain di sviluppo  IAR Embedded Workbench per Arm e consente agli sviluppatori di proteggere facilmente un’applicazione nuova o esistente e di gestire facilmente le complessità più profonde della sicurezza, attraverso l’uso dei profili di contesto di sicurezza. Questi profili sono sviluppati da Secure Thingz, un esperto globale nella sicurezza dei dispositivi, e includono tutte le impostazioni di sicurezza e crittografia necessarie, come chiavi crittografiche e certificati, configurazione di Secure Boot Manager, accesso alle funzionalità di sicurezza della piattaforma, processo di aggiornamento delle applicazioni e criterio e layout della memoria del dispositivo. C-Trust fornisce all’applicazione una solida protezione contro il furto di proprietà intellettuale (IP), l’iniezione di malware, la contraffazione e la sovrapproduzione. Questa tecnologia sfrutta le funzionalità di sicurezza hardware della tecnologia Arm TrustZone per proteggere sia Secure Boot Manager incluso che le chiavi crittografiche necessarie per proteggere l’IP del software.

Per aiutare ulteriormente le aziende a costruire il giusto livello di sicurezza per le loro esigenze, IAR Systems e Secure Thingz offrono la Security from Inception Suite che è un insieme unico di strumenti e servizi per l’implementazione e la personalizzazione della sicurezza nelle applicazioni integrate. Per consentire il trasferimento sicuro dei progetti in produzione in modo semplice, Security from Inception Suite include Secure Desktop Provisioner. Insieme a C-Trust, Secure Desktop Provisioner offre miglioramenti rivoluzionari sulla facilità di implementazione della sicurezza lungo tutta la catena di fornitura. L’intera offerta supporta numerosi dispositivi tradizionali e dispositivi protetti dalla tecnologia Arm TrustZone, come gli MCU NXP LPC55S6x.

Il supporto degli MCU LX55S6x Arm Cortex-M33 di NXP nella nostra offerta di sicurezza offre ulteriori possibilità per i clienti comuni di IAR Systems e NXP“, ha affermato Clive Watts, responsabile dei prodotti di sicurezza di Secure Thingz / IAR Systems. “Con gli strumenti giusti, puoi tradurre il tuo progetto di sicurezza in un’implementazione affidabile sfruttando le giuste funzionalità di sicurezza degli MCU selezionati mentre noi continueremo a sfruttare le nostre solide relazioni di settore per espandere il supporto dei nostri dispositivi e aiutare le organizzazioni a creare nuove applicazioni sicure, più semplici, implementando la sicurezza nelle applicazioni esistenti.

Il supporto degli MCU LPC55S6x basati su Arm Cortex-M33 di NXP, abbinato alle soluzioni di sicurezza di IAR Systems, aiuta gli sviluppatori a immettere rapidamente sul mercato applicazioni sicure“, ha affermato Brendon Slade, direttore dell’ecosistema MCU di NXP Semiconductors. “Siamo lieti di lavorare con IAR Systems e Secure Thingz per migliorare la facilità d’uso delle funzionalità di sicurezza sottostanti per soluzioni industriali e IoT sicure“.

Mentre ci dirigiamo verso un mondo di trilioni di dispositivi connessi, la sicurezza deve essere una parte fondamentale della progettazione integrata“, ha affermato Thomas Ensergueix, direttore senior, Automotive e IoT Line of Business presso Arm. “Stiamo lavorando a stretto contatto con i nostri partner per garantire che la sicurezza sia integrata da zero e la famiglia LPC55S6x di NXP basata su Cortex-M33, combinata con strumenti di sviluppo della sicurezza di IAR Systems, consenta alle aziende di creare applicazioni IoT sicure con nuovi livelli di prestazione.”

Ulteriori informazioni sulla completa offerta di sicurezza di IAR Systems, nonché dettagli sullo strumento di sicurezza C-Trust, sono disponibili all’indirizzo: www.iar.com/security.

 

 

 

Post correlati

Commenta questo articolo