Il flusso digitale Cadence ottimizzato per offrire una produttività fino a 3 volte superiore

 

  • Flusso collaudato e migliorato con motori di piazzamento e ottimizzazione fisica unificati utilizzati per completare centinaia di tapeout a nodi avanzati da 16 nm a meno di 5 nm
  • Il primo motore di ottimizzazione fisica unificato dotato di funzionalità ML che offre prestazioni PPA migliorate fino al 20% rispetto al flusso precedente
  • Esclusivamente flussi digitali completi con temporizzazione integrata e motori di signoff voltage-drop (drop IR) che forniscono agli utenti una convergenza di signoff senza precedenti

Cadence Design ha annunciato oggi che la nuova versione del flusso digitale completo — collaudato in centinaia di tapeout a nodi avanzati — è stato potenziato per ottimizzare ulteriormente i risultati PPA (potenza, prestazioni e area) in una varietà di contesti applicativi, tra cui automotive, mobile, networking, elaborazione ad alte prestazioni e intelligenza artificiale (AI). Il flusso presenta molteplici funzionalità all’avanguardia, tra cui un motore di piazzamento e ottimizzazione fisica unificato, ed è dotato di capacità di machine learning (ML) che consentono di raggiungere l’eccellenza progettuale con throughput fino a 3 volte superiori e caratteristiche PPA potenziate fino al 20%. Per ulteriori informazioni sugli strumenti Cadence, visitare il sito www.cadence.com/go/digital

Il nuovo flusso digitale Cadence permette di raggiungere risultati di PPA e throughput superiori attraverso i seguenti miglioramenti chiave:

  • Tecnologia iSpatial Cadence: la tecnologia iSpatial integra i tool GigaOpt™ e GigaPlace Placement Engine di Innovus Implementation System in GigaPlace Placement Engine e GigaOpt Optimizer in Genus Synthesis Solution, mettendo a disposizione tecniche quali assegnazione dei layer, skew del clock e pillar via. La tecnologia iSpatial consente una transizione ottimizzata dalla sintesi fisica di Genus all’implementazione Innovus utilizzando un’interfaccia utente e un database comuni.
  • Capacità ML: le funzionalità ML consentono agli utenti di sfruttare i loro progetti esistenti per “addestrare” la tecnologia di ottimizzazione iSpatial, riducendo al minimo i margini di sviluppo rispetto ai flussi place and route tradizionali.
  • Convergenza di signoff ottimizzata: il flusso digitale completo comprende motori unificati di implementazione, timing e signoff IR, migliorando la convergenza di signoff attraverso una closure contemporanea del progetto per tutti gli obiettivi fisici, di timing e di affidabilità. Ciò consente ai clienti di ridurre le tolleranze di progettazione e le iterazioni.

I nuovi miglioramenti del flusso digital si basano sul flusso integrato ampiamente adottato, facendo avanzare ulteriormente la posizione di leadership del design digitale e di firma di Cadence e consentendo ai clienti di raggiungere l’eccellenza del design SoC“, ha affermato il Dr. Chin-Chi Teng, vicepresidente senior e direttore generale del Digital & Signoff Group a Cadence. “Abbiamo collaborato a stretto contatto con i nostri clienti che sono sotto pressione per soddisfare i programmi compressi con progetti sempre più grandi, offrendo loro le funzionalità di cui hanno bisogno per realizzare guadagni PPA in modo più efficiente.”

Il flusso digitale completo di Cadence comprende l’innovativo sistema di implementazione, la soluzione di sintesi di genere, la soluzione di temporizzazione Tempus™ e la soluzione di integrità dell’alimentazione Voltus™. Fornisce ai clienti un percorso rapido verso la chiusura del design e una migliore prevedibilità e supporta la strategia Intelligent System Design™ dell’azienda, che consente l’eccellenza del design System-on-Chip (SoC) a nodo avanzato.”

www.cadence.com

 

 

Post correlati

Commenta questo articolo