Il registratore di dati I/Q a banda larga R&S IQW100 consente di simulare in laboratorio ambienti di test del mondo reale

L’R&S IQW100 porta i segnali dal mondo reale nel laboratorio per simulare ambienti di test del mondo reale, usati in combinazione con specifici analizzatori e generatori di segnale R&S di fascia media. Questo prodotto segue il successo del  registratore di dati I/Q a banda larga di fascia alta R&S IQW che supporta apparecchiature R&S di alta gamma. L’R&S IQW100 supporta la registrazione e la riproduzione di segnali con larghezze di banda fino a 200 MHz e frequenze di campionamento fino a 250 MS/s.

Per i numerosi utenti  di tutto il mondo che dispongono di un analizzatore di spettro e segnali R&S FSV, l’analizzatore di fascia media più venduto di tutti i tempi, e di un generatore di segnali vettoriali R&S SMBV100A o R&S SGT100A, gli scenari di test di campo sono ora disponibili anche in laboratorio grazie al R&S IQW100. Le applicazioni tipiche dell’R&S IQW100 riguardano segnali per comunicazioni cellulari, EME, GNSS o trasmissioni radio o TV.

Gli utenti possono registrare i segnali acquisiti con l’analizzatore in qualsiasi ambiente scelto, quindi riprodurre i segnali registrati utilizzando il generatore. I segnali acquisiti con l’analizzatore vengono trasferiti nell’R&S IQW100 utilizzando l’interfaccia I/Q digitale standard disponibile con l’apparecchiatura R&S selezionata e memorizzati come dati IQ. Per rigenerare il segnale registrato, i dati vengono nuovamente trasferiti al generatore di segnale utilizzando la stessa interfaccia I/Q digitale R&S standard. Sono supportati segnali con una larghezza di banda massima di 160 MHz e con una frequenza di campionamento fino a 200 MS/s; adatto quindi a tutti i segnali WLAN/WiFi e tutti gli standard mobili nell’attuale uso commerciale.

L’R&S IQW100 può essere utilizzato anche con l’analizzatore di segnali e spettro R&S FSW di fascia alta e un generatore di segnali vettoriali R&S SMW200A. Oltre all’interfaccia I/Q digitale R&S standard, l’R&S IQW100 comprende anche l’interfaccia ad alta velocità R&S HS DIG IQ, che è un’interfaccia ad alta velocità, supportata dall’analizzatore e dal generatore di fascia alta. Con l’apparecchiatura di fascia alta, la larghezza di banda massima supportata è di 200 MHz, con una frequenza di campionamento fino a 250 MS/s.

Sia l’R&S IQW che l’R&S IQW100 sono gestiti in modo convenzionale tramite LAN con comandi SCPI, o utilizzando una GUI basata sul Web che si adatta automaticamente alle dimensioni dello schermo. In alternativa, è possibile operare localmente utilizzando il touchscreen TFT da 5,7″ o collegando una tastiera e un mouse.

Per ulteriori informazioni sul registratore di dati I/Q a banda larga R&S IQW, visitare:
https://www.rohde-schwarz.com/product/iqw

 

 

 

Post correlati

Commenta questo articolo