Il Sensore di Gesti Dinamici a Infrarossi di Maxim Integrated rileva una più ampia gamma di gesti

Maxim Integrated Products, Inc. ha introdotto la nuova versione del suo sensore ottico dinamico ad infrarossi, in grado di rilevare una maggiore quantità di gesti a distanze superiori. Il MAX25405 rileva una più ampia prossimità di movimenti e raddoppia il range di misura fino a 40 cm rispetto alle generazioni precedenti, riducendo di un quarto la dimensione e di 10 volte il costo rispetto ai sistemi time of flight (ToF) basati sulle telecamere nelle applicazioni automotive, industriali e consumer. Questi miglioramenti offrono un’alternativa ai sistemi di comunicazione vocale, consentendo ai guidatori di rimanere concentrati sulla guida.

Oltre all’ottica integrata e a una matrice di 6 per 10 sensori a infrarossi, la nuova generazione di MAX25405 include ora una lente di vetro che aumenta la sensibilità e migliora il rapporto segnale rumore. Le prestazioni migliorate raddoppiano la prossimità e la distanza delle applicazioni di rilevamento gestuale al di là del posto di guida, offrendo ad esempio ai passeggeri posti sul sedile posteriore o di fianco al guidatore la possibilità di controllare i display del sistema di intrattenimento tramite i gesti. Il MAX25405 offre un livello di integrazione superiore rispetto a soluzioni ToF della concorrenza che richiedono tre chip e un microprocessore avanzato. Il piccolo contenitore quad flat no-lead (QFN) a 20 pin del MAX25405, di soli 4 mm x 4 mm x 1,35 mm, insieme a quattro led discreti, ha una dimensione fino al 75% più piccola rispetto alle soluzioni ToF basate su telecamere.

Vantaggi Principali

  • Ampio range di rilevamento: il MAX25405 rileva una maggiore prossimità dei movimenti e raddoppia il range di misura da 20 cm a 40 cm rispetto ai sistemi a infrarossi delle generazioni precedenti.
  • Costo e dimensioni ridotti: il MAX25405 è in grado di rilevare scorrimento, rotazione e altri tipi di gesti con un costo inferiore rispetto alle telecamere ToF. L’elevata integrazione consente di ottenere una soluzione con dimensioni significativamente più piccole rispetto a quelle di una telecamera ToF.
  • Versatilità: il MAX25405 è in grado di riconoscere nove tipi di gesti, inclusi scorrimento, rotazione, click e 3 per 2 zone di prossimità con tempo di ritardo minimo. Questa soluzione economica a singolo chip rende il riconoscimento gestuale accessibile per molteplici applicazioni nei settori automotive, elettronica di consumo e industriale, inclusi hub smart home, termostati e altro ancora.

Commento

“Il MAX25405 di Maxim Integrated è la soluzione per il riconoscimento dei gesti dinamici più economica del settore, consentendo alle case automobilistiche di evitare i costi proibitivi delle telecamere time of flight e aiutando i guidatori a mantenere gli occhi sulla strada”, ha affermato Szu-Kang Hsien, direttore per la Automotive Business Unit di Maxim Integrated. “La funzionalità economica di rilevamento dei gesti aggiunge valore alle vetture di fascia bassa e media, consentendo ai passeggeri di usufruire della funzionalità di controllo gestuale”.

Disponibilità e Prezzi

Il circuito integrato di gestione della potenza MAX25405 ed il corrispondente kit di valutazione sono disponibili presso Maxim e presso i distributori autorizzati; i prezzi sono disponibili su richiesta.

Post correlati

Commenta questo articolo