LoRa Devices consente la trasformazione Smart Building in tutto il Mondo

Gestire un edificio certamente non è cosa facile, ma l’Internet of Things (IoT) sicuramente può farlo diventare tale.

Con l’aumentare delle capacità delle tecnologie intelligenti, i building manager di tutto il mondo stanno implementando nuovi sistemi per ottimizzarne l’efficienza. Hanno abbinato con successo dispositivi per il monitoraggio da remoto, come i sensori basati su LoRa®, con applicazioni IoT per tracciare e gestire utility, manutenzione ordinaria,  livello di occupazione, e molto altro ancora.

Questi sistemi intelligenti consentono di gestire l’intero edificio da un’app o un computer mobile. Possono anche inviare promemoria di  manutenzioni  o avvisarti di eventi come i cambiamenti della  pressione dell’acqua  o dell’inutilizzo delle sale riunioni.

I sensori  basati su LoRa e le reti basate su LoRaWAN® protocol hanno recentemente attirato l’attenzione dei media dato che in sempre più edifici si effettua questa trasformazione. Nuovi edifici intelligenti e smart retrofit su edifici preesistenti consentono di gestire interi complessi industriali da remoto, migliorando al contempo l’efficienza per massimizzare di conseguenza i profitti.

Diamo quindi un’occhiata a come in alcuni casi si stanno implementando sensori a basso consumo, e a lungo raggio di copertura, basati su LoRa per una gestione ottimale degli edifici.

Tagliare i Costi Migliorando l’Efficienza

Smart Buildings Magazine ha recentemente presentato la riuscita trasformazione in edifici intelligenti da parte di Capgemini utilizzando LoRa devices e LoRaWAN protocol.

I dirigenti di Capgemini hanno scoperto che i loro oltre 400 edifici avevano in media un basso livello di occupazione, circa il 65 percento per la maggior parte dei giorni. Persino quando le riunioni erano programmate, e gli edifici sembravano essere al completo, il 30 percento delle sale riunioni prenotate, in realtà, risultavano vuote. Tutto è cambiato però quando Capgemini ha implementato la sua nuova soluzione intelligente basata su LoRa.

In effetti, in  Capgemini  sono rimasti così colpiti dai risultati ottenuti nei loro primi 25 edifici che hanno continuato con l’applicazione anche con gli altri, sviluppando persino una soluzione chiamata SmartOffice, ora disponibile per i clienti Capgemini interessati a ottimizzare l’efficienza.

L’avvio del Decennio degli Smart Building

IoT for All e Mordor Intelligence prevedono un compound annual growth rate del mercato degli Smart Building del 23%, su un periodo che va dal 2019 alla fine del 2024. LoRa devices e LoRaWAN protocol vengono indicati come gli attori chiave del miglioramento dell’efficienza complessiva degli edifici e nella riduzione dei costi operativi (regular operating costs).

Un nuovo articolo elogia i sensori LoRa per la capacità di aumentare la sicurezza degli occupanti e migliorare  l’efficienza energetica  monitorando e creando continuamente report su dati quali  la qualità dell’aria indoor  e la sua temperatura, livello di illuminazione, stato degli allarmi antincendio e integrità strutturale.

Intelligent Smart Building Adoptionr

Questo articolo, pubblicato da Facilities Management Magazine, affronta le questioni legate all’interruzione e adozione all’avvio di un nuovo sistema smart building.

Tra le molte opzioni disponibili, identifica i dispositivi LoRa e le reti basate su LoRaWAN come uno dei migliori per lo scopo.

L’articolo cita tre esigenze fondamentali di un sistema  smart building  affidabile. Il primo è un segnale forte che ha la capacità di passare senza sforzo attraverso muri spessi, tra i piani, o propagarsi per miglia verso altre aree con edifici. In secondo luogo, tutti i dati devono rimanere al sicuro per proteggere  informazioni e dati commerciali proprietari e la privacy dei clienti. Infine, i sensori dovrebbero essere alimentati a batteria per facilitare l’installazione e la manutenzione.

I sensori basati su LoRa e il protocollo di rete LoRaWAN soddisfano tutte queste esigenze dell’edificio mantenendo contemporaneamente bassi i costi operativi.

Prevenzione Intelligente degli Incendi

Nessuno si aspetterebbe mai che il proprio edificio possa prendere fuoco, ma questi incidenti si verificano. In effetti, i building manager statunitensi valutano in circa $ 10 miliardi all’anno il valore dei danni per questo tipo. Questo nuovo articolo di IoT Agenda presenta moderne soluzioni per una proattiva  prevenzione degli incendi  con l’aiuto di dispositivi intelligenti basati su sensori su LoRa.

I rilevatori di fumo intelligenti possono riferire in real-time sulle condizioni dell’incendio, fornendo ai vigili del fuoco dati reali per aiutarlo nel combattere questo tipo di incidenti e salvare vite umane. Inoltre, i segnali intelligenti di guida verso l’uscita installati in tutto l’edificio possono analizzare l’incendio e reindirizzare gli occupanti verso percorsi di evacuazione più sicuri e veloci.

Queste soluzioni intelligenti basate su LoRa aumentano i risultati positivi e riducono il potenziale di danno proprio quando questo è fondamentale.

La Semplificazione dello lo Sviluppo di Edifici Intelligenti 

Uno degli ostacoli più significativi nella trasformazione in edifici intelligenti è il supporto tecnico necessario per le installazioni. Ancora una volta, Facilities Management Magazine ha indicato i dispositivi LoRa come ideali per facilitare l’installazione e la gestione.

L’articolo presenta il  Semtech Smart Building Reference Kit, un kit di costruzione intelligente pronto all’uso che include 20 sensori, due gateway ed un hotspot 4G globale. Il kit è progettato per essere flessibile e facile da usare,  al fine di stabilire rapidamente una copertura di rete completa in qualsiasi edificio. L’articolo spiega come utilizzare i sensori per monitorare e gestire da remoto gli accessi degli edifici, il loro livello di occupazione, e le condizioni ambientali.

Smart Buildings Basati su LoRa

La diffusione di LoRa è in continuo aumento, visto l’emergere in tutto il mondo di edifici intelligenti. I sensori basati su LoRa e il protocollo open LoRaWAN sono progettati pensando anche alla facilità d’uso per una adozione rapida in edifici commerciali e residenziali di tutte le dimensioni, e chiaramente stanno diffondendosi in fretta.

a cura di Byron BeMiller

 

 

Post correlati

Commenta questo articolo