L’SSD per Blockchain di Innodisk

La crescente ubiquità dell’intelligenza artificiale nelle applicazioni informatiche porta con sé molte preoccupazioni relative all’integrità e alla convalida dei dati.

La nuova tecnologia blockchain brevettata di Innodisk, introdotta nella sua più recente soluzione di archiviazione allo stato solido “InnoBTSTM SSD”, previene queste preoccupazioni attraverso un utilizzo sofisticato di firme digitali e blockchain, in modo completamente indipendente dal software applicativo utilizzato.

Integrato con la tecnologia dei registri distribuiti (Distributed Ledger) a prova di manomissione
La nuova soluzione annunciata da Innodisk sfrutta la tecnologia blockchain per proteggere i dati importanti negli scenari applicativi IoT (Internet of Things) più recenti, come i sistemi POS installati nei negozi privi di personale, i contatori intelligenti e le carte d’identità digitali. I dati importanti scritti sulle memorie SSD creeranno una stringa hash crittografata che corrisponde al set di dati specifico, mentre la stringa hash crittografata viene diffusa sulla rete blockchain, creando essenzialmente un libro mastro decentralizzato che viene distribuito tra numerosi computer unici. Il processo consiste nel fare in modo che la stringa di hash criptata sia “incatenata” sulla rete blockchain. Se avviene una manomissione, i dati incatenati vengono controllati con una stringa di hash crittografata sulla rete, mettendo in luce chiaramente qualsiasi eventuale discrepanza.

Generazione automatica della firma digitale e facile possibilità di verifica
Il sistema di memorizzazione SSD InnoBTSTM incorpora una firma digitale gestita dall’hardware. Attraverso l’utilizzo sofisticato di chiavi private e pubbliche insieme ad ogni file che viene inviato, il ricevitore può sempre verificare che il mittente sia quello corretto. L’SSD crea e protegge la chiave privata all’interno di una zona di sicurezza interna, garantendo la massima sicurezza della chiave privata. Solo la chiave pubblica sarà disponibile per chiunque, allo scopo di verificare il mittente corretto.

Totale indipendenza dal software applicativo

La nuova serie di SSD InnoBTSTM unisce i benefici della tecnologia blockchain con lo streaming dei dati per creare una soluzione leader di mercato dedicata alla garanzia di integrità dei dati nelle applicazioni di edge computing. Evitando la necessità di adottare software specializzato, si facilita l’integrazione del sistema e si rafforza l’integrità dei dati spostando le funzioni di sicurezza nel firmware SSD più inaccessibile.

La soluzione di Innodisk permette una facile configurazione della blockchain per le applicazioni edge, che non dipende dal software utilizzato, e nel frattempo connette numerosi dispositivi alla rete blockchain. Ciò rende l’SSD InnoBTSTM particolarmente adatto per realizzare applicazioni di intelligenza artificiale all’avanguardia, come smart city, veicoli intelligenti, smart factory e sistemi di sorveglianza intelligenti.

Post correlati

Commenta questo articolo