Novità Schurter per l’automazione industriale

Filtri monofase della serie FMAB NEO e moduli di ingresso di alimentazione della serie DD11.

L’offerta della TME in termini di soluzioni per l’automazione industriale è costituita da prodotti di molti produttori, che consentono ai clienti di scegliere le soluzioni più adatte alle esigenze e al budget. Nel catalogo sono disponibili anche prodotti del gruppo svizzero Schurter. L’offerta di quest’azienda è stata recentemente arricchita con due serie di prodotti del gruppo dei connettori di alimentazione e filtri antidisturbo. Vi invitiamo a scoprire l’offerta di moduli DD11 e filtri FMAB NEO.

DD11 – serie di moduli di ingresso di alimentazione AC

I moduli di alimentazione universali sono elementi insostituibili per qualsiasi progetto nel settore IT o per l’automazione in generale. Poiché la maggior parte dei circuiti elettronici sfrutta soluzioni simili o identiche in termini di circuiti di potenza, la comparsa di tali moduli era solo una questione di tempo. Oggi sul mercato operano in molte versioni un gran numero di produttori riconosciuti, tra cui non poteva mancare il Gruppo Schurter.

La DD11 è una serie di moduli compatti con flangia orizzontale, di cui possiamo dire che costituiscono una proposta del tipo “tre in uno”. Offrono tre componenti contemporaneamente: presa di alimentazione IEC (C14) nella prima classe di protezione con staffa portacavi, presa portafusibile 5 x 20mm e interruttore di rete a 2\ poli (tutti i singoli componenti sono già cablati). Questi moduli sono disponibili non solo in versione verticale, ma anche orizzontale; pertanto possono essere utilizzati in alloggiamenti bassi di qualsiasi dispositivo, inoltre offrono anche funzioni di ingresso C14 con blocco del cavo del tipo “V-Lock”.

Connettore di alimentazione AC: DD11.0123.1111

I moduli Schurter della serie DD11 vengono fissati alle pareti dell’alloggiamento del dispositivo mediante delle viti, ciò consente il mantenimento di un buon contatto con i bordi dell’alloggiamento, per una migliore protezione. Grazie alle loro piccole dimensioni, questi moduli sono adatti per l’uso ovunque sia limitato lo spazio disponibile. Tuttavia, tale compattezza non limita le loro capacità: i moduli possono gestire elevati carichi elettrici e meccanici, grazie ai quali vengono utilizzati nell’automazione, nei dispositivi medici, nelle apparecchiature per l’ufficio e per la casa, nonché nel settore IT e delle telecomunicazioni. I moduli DD11 soddisfano i requisiti della norma IEC 60335-1 per le apparecchiature incustodite e i requisiti estesi in termini della prova hot rod (in conformità con le norme IEC 60695-2-11 e -12 e -13), inoltre dispongono di approvazione ENEC e cURus.

I parametri chiave dei moduli DD11 disponibili presso TME sono presentati nella tabella seguente:

Parametro Dati
Tipo di connettore: Maschio
Corrente nominale: 10A
Norma: IEC 60320
Montaggio elettrico: Connettori 4.8 mm
Configurazione dei contatti: DPST
Colore di retroilluminazione: Rosso / Verde / Nessuno
Tensione nominale: 250V AC
Dimensioni del fusibile: 5 x 20 mm
Variante del connettore: 1 x fusibile / 2 x fusibili
Montaggio: Su pannello / Flangia

Per soddisfare le esigenze dei clienti esigenti, la Schurter offre anche varianti speciali di moduli personalizzati, tenendo conto di punte saldanti, portafusibili monopolari (più un portafusibili di ricambio), portafusibile bipolare con morsettiera di cortocircuito, marcature alternative sui tasti, interruttore di rete monopolare ed esecuzione nella classe di protezione II (fino a 70 °C).

 

FMAB NEO – serie di filtri compatti monofase fino a 60A.

I filtri antidisturbo, chiamati filtri di rete, vengono utilizzati per ridurre i disturbi condotti (differenziali e comuni) in ingresso nei dispositivi e dai dispositivi, ma anche in ingresso nella rete e provenienti dalla rete. Questi filtri sono realizzati con bobine e condensatori appositamente collegati tra di loro, che costituiscono elementi passivi e sono suddivisi in filtri monofase e trifase. La necessità di utilizzare filtri antidisturbo è dovuta al fatto che milioni di impianti dispongono di dispositivi elettronici ed elettrici non sono compatibili elettromagneticamente, ossia emettono disturbi che interferiscono con altri dispositivi nelle vicinanze e allo stesso tempo sono esposti ai disturbi emessi dagli stessi dispositivi vicini.


Filtro antidisturbo: 5500.2635.01

Come già accennato, i filtri antidisturbo non eliminano completamente, ma limitano i disturbi, per limitare i valori entro i limiti entro i quali i dispositivi possono operare correttamente. Per i sistemi monofase e la protezione di questi ultimi dagli effetti delle tempeste, l’azienda Schurter ha ampliato la propria offerta con una nuova serie di filtri FMAB NEO. Questa serie monostadio presenta una struttura compatta ed un’elevata efficienza, e dispone di certificazione ENEC (gamma di corrente completa 1A – 60A) e omologazioni UL/CSA da 1A a 20A. L’attributo chiave della serie FMAB NEO è la sua flessibilità che scaturisce da tre diversi tipi di struttura dei filtri (tipi N, P e Q), che possono operare in un ampio intervallo di temperatura (da -40°C a + 100°C):

  • Il tipo N è destinato allo smorzamento simmetrico più alto nell’intervallo di frequenza inferiore
  • Il tipo P è destinato allo smorzamento simmetrico elevato
  • Il tipo Q per lo smorzamento simmetrico sufficientemente buono

Tutti i filtri FMAB NEO sono racchiusi in alloggiamenti in acciaio dotato di fondo, per una protezione efficace contro eventuali agenti nocivi. La serie è predisposta per l’utilizzo in applicazioni con un livello davvero elevato di interferenze simmetriche, tipiche dei dispositivi a semiconduttori, che gestiscono potenze elevate (elettronica e automazione industriale, alcuni dispositivi medici, ma anche sistemi di riscaldamento per acqua o elettrodomestici – bollitori professionali e macchine da caffè). I parametri più importanti di questi filtri sono i seguenti:

Parametro Dati
Intervallo delle correnti nominali: 1 – 60A a max. +40°C (1A, 3A, 4A, 6A, 8A, 10A, 12A, 16A, 20A, 30A)
Tensione di esercizio: 250V AC
Corrente di dispersione: <1 mA (0.005 mA, 0.5 mA, 1mA,
Uscite: Connettori 6.3 x 0.8 mm / Viti M4
Forza dielettrica: 1.7 kV DC (L-N), 2.7 kV DC (L/N-PE)
MTBF: 200 000 h (conformemente a MIL-HB-217F)
Intervallo di temperatura di impiego: -40°C a + 100°C
Numero di poli: 1
Dimensioni dell’alloggiamento (con flange e uscite): 32 x 44 x 25 mm – 95 x 57 x 46 mm

L’alloggiamento descritto nella tabella precedente è realizzato in acciaio spazzolato e racchiude completamente il filtro, proteggendolo efficacemente, indipendentemente dal suo montaggio (ad es. a vite attraverso una flangia in acciaio). Infine, l’intera serie è dotata di connettori plug-in o perni filettati, il produttore inoltre ha predisposto versioni con collegamenti cablati.

 

Altri prodotti del marchio Schurter nell’offerta della TME

L’offerta del gruppo Schurter è rappresentata ampliamente nel catalogo della TME. Oltre alla serie di prodotti sopra descritti, i clienti della TME inoltre possono acquistare una serie di altri prodotti di questo produttore rinomato, tra cui, a titolo di esempio:

  • fusibili e protezioni
  • interruttori e spie
  • cavi di collegamento
  • connettori audio e video
  • bobine di arresto
  • segnalatori LED

Gruppo Schurter

L’azienda Schurter è stata fondata nel 1933 a Lucerna da Heinrich Schurter. Oggi possiede 21 aziende in 17 paesi diversi, 13 delle quali hanno i propri stabilimenti di produzione. Il Gruppo Schurter si concentra ad es. su apparecchiature per l’industria, i centri medici, le soluzioni automobilistiche, l’avionica, il settore energetico e teleinformatico. Il marchio è ampiamente noto per i suoi componenti per la protezione di circuiti, connettori, interruttori (EMC) o sistemi di ingresso e per i servizi forniti all’industria elettronica nel campo dell’assemblaggio dei circuiti stampati.

Testo redatto dalla Transfer Multisort Elektronik Sp. z o.o.

The original source of text

 


 

Post correlati

Commenta questo articolo