Nuovi kit di valutazione del sensore di immagine ultra-miniatura NanEyeC

 

I due kit di valutazione NanEyeC basati su Raspberry Pi e Arduino supportano la funzione di rilevamento degli occhi, rilevamento della presenza e riconoscimento degli oggetti in prodotti come cuffie per realtà virtuale, illuminazione intelligente e domotica e automazione degli edifici.

AMS  ha rilasciato i kit di valutazione NanoVision e NanoBerry , che forniscono una piattaforma pronta per lo sviluppo di innovative soluzioni basate sul sensore di immagine miniaturizzato NanSyeC di AMS.
La fotocamera NanEyeC è un sensore di immagine completo fornito come un piccolo modulo a montaggio superficiale da 1 mm x 1 mm. Pur con un fattore di forma così ridotto, questo dispositivo può produrre una straordinaria risoluzione di 100kpixel fino a 58 frame / s. Poiché NanEyeC offre una rara combinazione di dimensioni ridotte, alta qualità dell’immagine e frame rate elevato, può essere utilizzata in applicazioni video in cui la videocamera deve essere invisibile all’utente finale o essere collocata in uno spazio estremamente ridotto. Ad esempio, è ideale per il rilevamento degli occhi nelle cuffie per realtà virtuale sempre più popolari. Può anche essere applicato nel rilevamento della presenza dell’utente, per supportare i controlli automatici di accensione / spegnimento nelle applicazioni di automazione domestica e dell’edificio (HABA) come aria condizionata, robotica domestica, elettrodomestici e illuminazione intelligente.  

Scheda NanoVision per applicazioni con frequenza fotogrammi più bassa

Il nuovo kit demo NanoVision per NanEyeC si basa su una piattaforma di sviluppo Arduino. Include tutti i driver necessari per interfacciare la modalità SEIM (Single-Ended Interface Mode) del sensore su un microcontrollore Arm Cortex-M7. Supporta anche l’elaborazione delle immagini, tra cui funzioni come la ricostruzione del colore e il bilanciamento del punto bianco. Utilizzando il pacchetto di supporto NanoVision, gli ingegneri possono accelerare lo sviluppo di applicazioni a bassa frequenza di fotogrammi come il rilevamento della presenza all’interno del familiare ambiente di sviluppo hardware Arduino. 

Scheda NanoBerry per operazioni più impegnative come eye tracking o sistemi di visione stereo

Il kit di valutazione NanoBerry utilizza una scheda aggiuntiva del sensore di immagine NanEyeC alla porta Raspberry Pi e include il firmware per l’interfaccia con il processore host Raspberry Pi. Gli ingegneri che utilizzano la scheda NanoBerry possono sfruttare il processore ad alte prestazioni basato su Arm Cortex-A53 per eseguire operazioni più impegnative come il rilevamento degli oggetti, il tracciamento degli oggetti e le funzioni di visione del computer fornite dalla libreria OpenCV.
Il kit NanoBerry è una piattaforma ben equipaggiata adatta per applicazioni con frame rate elevato e bassa latenza, come l’eye tracking. L’integrazione nel visualizzatore per PC NanEye consente la valutazione completa di NanEyeC con accesso a tutti i registri e i dati delle immagini non elaborate.

La scheda NanoVision è già disponibile per i clienti su richiesta.
AMS dimostrerà il kit NanoBerry al CES2020 (Las Vegas, NV, 7-10 gennaio 2020) presso The Venetian Tower, Suite 30-236. kit sarà disponibile per i clienti nel primo trimestre 2020.

 

 

 

 

Post correlati

One Thought to “Nuovi kit di valutazione del sensore di immagine ultra-miniatura NanEyeC”

  1. Arrigo

    Buongiorno,
    veramente interessante, se desiderassi avere il kit per il nano Arduino quale il costo? ed eventualmente modalità richiesta e pagamento
    grazie

Commenta questo articolo