Nuovi moduli buffer da TDK con 380ms di hold-up time per alimentatori

TDK Corporation annuncia l’introduzione dei moduli buffer ZBM20 open frame in grado di offrire 380ms di hold-up supplementare per alimentatori AC-DC con tensioni di uscita 12V, 15V e 24V. Il tempo di hold-up esteso permette lo spegnimento delle apparecchiature collegate in modo sicuro senza perdita di dati. Le applicazioni indicate sono l’automazione industriale, la robotica e le attrezzature per la produzione di semiconduttori.

Per prevenire scariche incontrollate dell’energia immagazzinata, può essere usata la funzione on/off remota per inibire l’uscita. Lo stato del prodotto è accessibile da remoto tramite un relè DC OK o segnali foto-accoppiati. Più moduli buffer possono essere collegati in parallelo per aumentare il tempo di hold-up. L’energia di mantenimento è immagazzinata in condensatori elettrolitici invece che in batterie per eliminare la necessità di assistenza e manutenzione. Nel modello 24V si può usare un interruttore per selezionare livelli di buffer a tensione fissa o variabile. In modalità fissa il modulo fornisce alimentazione quando la tensione di ingresso scende a 22,4V, in modalità variabile quando la tensione di ingresso diminuisce di 1V rispetto al valore iniziale.

I moduli ZBM20 misurano 175 x 85 x 57 mm (L x W x H), e operano a temperature ambiente da -25°C a +70°C. Lo ZBM20 ha garanzia 5 anni ed ha una protezione contro le condizioni sia di sovratensione che di sovracorrente in ingresso. Normale dotazione sono anche la riduzione della corrente di spunto e fusibili interni. E’ certificato secondo lo standard di sicurezza IEC/UL/CSA/EN 62368-1 con marchio CE per le direttive Bassa Tensione, EMC e RoHS.

 

Post correlati

Commenta questo articolo