Nuovi moduli di potenza per l’infrastruttura di ricarica

Con i nuovi moduli CHARX power, Phoenix Contact offre un’elettronica di potenza in DC efficiente per le stazioni di ricarica rapida. I nuovi moduli da 30 kW sono disponibili come convertitori AC/DC o DC/DC.

Grazie al fissaggio a rack da 19” ed ai sistemi di connessione rapida con tecnologia Push-Lock e T-LOX, i moduli di potenza possono essere installati facilmente nelle stazioni di ricarica e permettono una rapida manutenzione. Sono equipaggiati con un interfaccia bus CAN che ne favorisce l’integrazione con il sistema di controllo.

Il rendimento superiore al 95%, l’elevata densità di potenza e il design innovativo garantiscono un funzionamento efficiente e salvaspazio.

I nuovi moduli CHARX power da 30kW sono isolati galvanicamente e soddisfano tutti gli standard europei di sicurezza e di compatibilità elettromagnetica (EMC). Grazie alla possibilità di connettere tra loro fino a 12 moduli, è possibile realizzare delle soluzioni di ricarica flessibili con potenze scalabili fino a 360kW.

Phoenix Contact è leader mondiale per i componenti elettronici, sistemi e soluzioni di ingegneria elettrica, elettronica e per l’automazione industriale. Con tecniche di automazione e connessione innovative Phoenix Contact dà forma a soluzioni per un mondo futuro intelligente e sostenibile, perseguendo l’obiettivo di una All Electric Society in cui l’energia elettrica per tutti gli ambiti di vita e di lavoro viene generata esclusivamente da fonti rinnovabili a emissioni zero. L’azienda fornisce componenti e soluzioni per diversi settori e mercati, tra cui elettronica, automazione, energie rinnovabili, trasporti, e-mobility, infrastrutture e trattamento acque, processo, distribuzione di energia e costruttori di macchine.

 

Post correlati

Commenta questo articolo