Nuovi sensori di posizione AMS per motori elettrici ad alta velocità

Misurazione precise e accurate con i nuovi sensori di posizione rotativi AS5147U e AS5247U.

Ams introduce nuovi sensori di posizione che riducono i costi del sistema e migliorano l’elettrificazione delle funzioni fondamentali per la sicurezza del veicolo come il servosterzo, controllo ammortizzatore attivo e frenata per auto più sicure, più intelligenti e più ecologiche.

I due nuovi sensori di posizione offrono nuovi vantaggi e un costo di sistema inferiore per l’industria automobilistica. L’AS5147U di AMS è un sensore di posizione rotante magnetico intelligente per l’uso in motori elettrici che funzionano a velocità fino a 28.000 giri/min. Il nuovo AS5247U è una versione a doppio stack-die, che offre la ridondanza richiesta per le più impegnative applicazioni di sicurezza funzionale classificate ASIL D.

Questi nuovi prodotti rispondono agli sforzi dell’industria automobilistica per costruire veicoli più sicuri, più intelligenti e più verdi:

  • Consentire un funzionamento più efficiente dei motori ad alta velocità. I sensori incorporano la nuova tecnologia DFS™ (Dynamic Filter System) per misurazioni della posizione più precise e silenziose alla velocità di rotazione. La tecnologia DAEC™ (Dynamic Angle Error Correction) nei sensori consente una latenza quasi nulla ad alta velocità, per misurazioni angolari ultra-accurate in tempo reale. Solo AMS dispone di questa combinazione.
  • Incorporare un set completo di funzionalità di autodiagnostica per supportare i programmi dei produttori automobilistici nel rispetto delle rigide specifiche dello standard di sicurezza funzionale ISO 26262. I nuovi sensori AS5x47U implementano anche la protezione del controllo di ridondanza ciclica (CRC) sulle comunicazioni con dispositivi esterni.
  • Riduzione dei costi di implementazione del controllo motorio: tutti i sensori di posizione ams sono intrinsecamente immuni alle interferenze dei campi magnetici vaganti grazie alla loro architettura di rilevamento differenziale brevettata. Con sempre più componenti che irradiano magnetismo, il sensore non richiede schermature per proteggerlo da campi magnetici esterni indotti da stazioni di ricarica, motori, solenoidi, cavi ad alta tensione e altre fonti.
  • Consentire sistemi con motori più piccoli e più affidabili riducendo il costo dei materiali e della produzione.
  • Migliorare il core DSP (Digital Signal Processor) dei sensori di posizione ams che esegue l’elaborazione delle misurazioni all’interno del chip. I risultati delle misurazioni nei formati UVW, ABI e PWM standard sono facili da implementare per i progettisti automobilistici in nuovi sistemi di controllo dei veicoli più intelligenti.

Alexander Rensink, responsabile del settore dei sensori di posizione presso ams, ha dichiarato: “L’elettrificazione avanzata significa preziose riduzioni dell’impatto ambientale dei veicoli di prossima generazione – ed è uno dei passi chiave che l’industria automobilistica sta facendo per rendere le auto più ecologiche. L’ultima tecnologia dei sensori di posizione di ams aiuta l’industria ad accelerare l’implementazione dell’elettrificazione attraverso misurazioni della posizione di facile utilizzo che massimizzano la coppia e l’efficienza nei motori ad alta velocità.

Soluzione di misurazione pronta all’uso

I prodotti AS5x47U sono soluzioni di misurazione della posizione altamente integrate che incorporano sensori magnetici, sistemi di condizionamento del segnale analogico e un potente motore di elaborazione basato su DSP. I sensori offrono una scelta dei formati di output più comuni:

  • Uscite incrementali ABI (standard di settore), ora con una risoluzione a 14 bit, più elevata rispetto alle uscite a 12 bit delle versioni precedenti della famiglia AS5x47.
  • Uscite UVW per l’implementazione nello schema di commutazione di un motore brushless DC (BLDC).
  • Segnali PWM digitali che possono essere gestiti direttamente da un microcontrollore o microprocessore esterno.
  • Interfaccia periferica seriale standard (SPI) ad alta velocità ora protetta da CRC a 8 bit.

Il sensore AS5147U è disponibile in un package TSSOP compatto a 14 terminali. L’AS5247U dual-die è dotato di un package TQFP a 32 conduttori da 7 x 7 mm. Entrambi i sensori sono qualificati per il grado AEC-Q100 0.

I sensori di posizione AS5147U e AS5247U sono già disponibili in volumi di produzione. Per ulteriori informazioni tecniche o per richiedere campioni, visitare https://ams.com/as5147u e https://ams.com/as5247u.

 

 

Post correlati

Commenta questo articolo