Nuovi test esclusivi sul keypad da gaming Azeron Omron raggiunge il massimo

Gli switch Omron costituiscono la base dell’innovativo keypad di gaming Azeron

Gli switch di Omron Electronic Components Europe costituiscono la base di un keypad di gioco altamente innovativo, realizzato dalla start-up lettone Azeron, che sta elettrizzando il mondo del gaming.

Lanciato nel luglio 2021, il keypad di nuova generazione Cyborg di Azeron alza l’asticella del settore grazie a doti di personalizzazione profonda, a una totale programmabilità e a un comfort eccezionale. Inoltre, il keypad Azeron può essere utilizzato anche da persone mancine o da chi non è in grado di gestire un keypad o un gamepad di tipo tradizionale. Il nuovo keypad offre funzionalità completamente inedite e un’ergonomia impareggiabile. Cyborg presenta una disposizione dei tasti ridisegnata, con una fila extra e un pulsante laterale riservato al dito mignolo. Ciò mette a disposizione 24 o 29 tasti programmabili raggruppati attorno alle dita e al pollice dell’utente: uno squeeze, una pressione o uno scorrimento rapido sono sufficienti per attivare un’azione. Il tutto, mettendo quattro o più tasti alla portata di ciascun dito. Altre caratteristiche includono la possibilità di scegliere tra vari tipi di moduli thumb stick. All’interno del keypad Cyborg, 23 switch D2F Omron forniscono l’interfaccia elettromeccanica.

Fig 1 –  Gli switch D2F di Omron costituiscono la base di un keypad di gioco altamente innovativo, realizzato dalla start-up lettone Azeron, che sta elettrizzando il mondo del gaming.

Imants Daigins, Product Designer e fondatore di Azeron, ha dichiarato: “Abbiamo ricevuto un feedback universalmente positivo sugli switch da quando li abbiamo standardizzati nel 2020, quindi abbiamo deciso di continuare a utilizzarli nel Cyborg, il nostro keypad più versatile e flessibile di sempre. Influencer e revisori tecnologici con migliaia di follower hanno confermato l’alta qualità degli switch Omron. Si può percepire la differenza già la prima volta che si usa il keypad Azeron e l’effetto non scompare nel tempo”.

I requisiti chiave per Azeron sono la durata e la “sensazione” offerta dal prodotto all’utente. Naturalmente, è anche essenziale per la reputazione di Azeron che gli switch siano abbastanza robusti da resistere a pressioni rapide e frequenti per lunghi periodi. Prima di selezionare Omron come principale fornitore di switch, Azeron ha valutato diverse alternative. È emerso che gli switch D2F offrono le doti di durata che Azeron e i suoi utenti si aspettano. Da quando Azeron ha adottato i prodotti Omron, ha ridotto di circa il 98% le riparazioni legate agli switch.

Anche la sensazione che offre lo switch è importante per l’esperienza d’uso del keypad da parte del cliente e per giocare con successo. I progettisti di Azeron cercano di fornire agli utenti una escursione fluida, mantenendo lo stesso livello di resistenza durante tutto il movimento del tasto, con un clic nitido per confermare l’operazione. Gli switch Omron offrono la sensazione di alta qualità che cercavano, con una forza operativa compresa tra 140 e 160gf. Questo carico è abbastanza percettibile da fornire una sensazione di resistenza ma abbastanza leggero da rendere lo switch facile da azionare anche quando si sposta il dito verso l’alto. Imants Daigins ha concluso, “Il successo ottenuto sul mercato dai keypad Classic e Compact ci ha dimostrato che gli switch Omron rappresentano per noi la soluzione giusta in quanto possono resistere a un uso intensivo, a volte in un ambiente competitivo estremamente aggressivo. Le prime recensioni del keypad Cyborg ci incoraggiano a credere che riscuoteremo lo stesso successo anche con questo prodotto”.

Fig 2 – Gli switch Omron hanno aiutato Azeron a creare un design altamente affidabile e adatto ai giocatori disabili e ai mancini

Iker Saenz, Product Marketing Manager di Omron Electronic Components Europe, ha aggiunto: “È entusiasmante essere coinvolti in questo innovativo progetto di una giovane start-up, soprattutto perché il loro lavoro si allinea perfettamente con i valori di inclusività di Omron. Azeron ha completamente ripensato la tastiera per le applicazioni di gaming ma il concetto sviluppato può essere esteso ad altri programmi creativi e di editing, come i pacchetti grafici, di editing musicale, di montaggio video e di post-elaborazione audiovisiva. La loro soluzione è considerata migliorativa rispetto a keypad, mouse e joystick tradizionali. Questo esigente design sfrutta al massimo gli switch elettromeccanici di alta qualità Omron”.

Per raggiungere l’alto grado di personalizzazione e soddisfare le esigenze dei singoli clienti Azeron utilizza, come metodo principale di produzione, programmi di modellazione e stampanti 3D. Ciò consente di personalizzare singolarmente qualsiasi parte in plastica del prodotto (colore, dimensione, layout dei pulsanti) in base alle esigenze di ciascun giocatore, cosa non comune nel mondo dei videogiochi. La maggior parte dei prodotti, infatti, è realizzata in serie. Questo approccio su misura (estremamente impegnativo) ha garantito ad Azeron molta credibilità e numerosi riconoscimenti nel settore. Iker Saenz ha osservato: “La missione di Omron è quella di arricchire la qualità della vita delle persone e contribuire a una società migliore. L’approccio di Azeron alla produzione, che consente a tutti di accedere in condizioni di parità a giochi ed eSport, è completamente in linea con questa mission”.

Fig 3 – I keypad Azeron dotati di switch Omron hanno molte applicazioni oltre al gaming, per esempio i programmi creativi e di editing

Azeron ha scelto il micro-switch ultra-subminiaturizzato Omron D2F, dotato di un sofisticato meccanismo a scatto realizzato con due molle separate ad alta precisione che garantisce una vita lunga e affidabile. Tale soluzione è valutata per 1 milione di operazioni meccaniche. Il D2F è disponibile secondo un’ampia varietà di tipi e configurazioni di terminali, incluse soluzioni autoaggancianti per PCB, angolate verso sinistra o verso destra e a saldare. Lo switch misura solo 6,5mm (altezza) x 12,8mm (larghezza) x 5,8mm (profondità) e incorpora terminali stampati ad inserimento.

Post correlati

Commenta questo articolo