Nuovo connettore di alimentazione da 60A con passo 8,5mm di Harwin

L’esclusiva soluzione multi-contatto ad alta corrente è sufficientemente robusta per far fronte a condizioni operative difficili.

Con l’introduzione della serie Kona, Harwin ha notevolmente incrementato i livelli di potenza che il proprio portafoglio prodotti può supportare. I contatti di questi connettori con passo 8,5mm sono in grado di fornire 60A di corrente. Ciò significa che è possibile servire applicazioni quali la ricarica delle batterie senza dover ripartire la corrente tra più contatti. Tra le principali applicazioni di riferimento figurano il monitoraggio/gestione delle batterie dei veicoli elettrici, i sistemi di controllo dell’alimentazione, le unità robotiche, i servocomandi, i droni e i satelliti.

I contatti Kona sono disposti su un’unica fila, con versioni da 2, 3 e 4 contatti disponibili. La capacità di trasporto di corrente è tale che, lo spazio richiesto su PCB è estremamente ridotto, essendo necessario numero inferiore di contatti per fornire corrente. La coppia di accoppiamento è composta da un connettore passante maschio verticale con fissaggi per il montaggio su scheda, più un connettore femmina per cavo che supporta cavi di sezione 8AWG.

L’innovativo meccanismo di accoppiamento prima del serraggio di Harwin previene eventuali danni durante il processo di inserimento, assicurando il perfetto allineamento degli elementi di accoppiamento fin dall’inizio. Grazie alla protezione di ogni contatto e alla struttura completamente polarizzata, non è possibile effettuare un accoppiamento errato. I connettori Kona hanno una vita operativa pari a 250 cicli di accoppiamento. L’utilizzo di viti a testa zigrinata in acciaio inossidabile, montate sull’elemento connettore femmina, semplifica il fissaggio. Non sono necessari strumenti per la connessione, il che massimizza la comodità per l’utente. L’inclusione di un indicatore di contatto assicura il corretto allineamento degli elementi del connettore.

Con una tensione nominale massima di 3kV e una temperatura operativa compresa tra -65°C e + 150°C, i connettori Kona sono adatti per l’impiego negli ambienti applicativi più difficili. Questi componenti sono in grado di sopportare forze vibrazionali pari a 20G per un periodo di 12 ore. I contatti in rame berillio a 6 lamelle impediscono qualsiasi interruzione della connettività.

A seguito all’affermazione sul mercato riportata dai nostri connettori Datamate Mix-Tek ad alta potenza, hanno iniziato a profilarsi ulteriori opportunità. I clienti si sono rivolti a noi richiedendo ancora più corrente per ciascun contatto“, spiega Ryan Smart, Responsabile Introduzione Nuovi Prodotti presso Harwin. “I valori forniti dalla serie Kona ci schiuderanno nuovi mercati potenziali, e i connettori Kona sono la soluzione del nostro portafoglio che offre ad oggi le massime prestazioni.”

 

 

Post correlati

Commenta questo articolo