Nuovo diodo TVS con bassissima capacità lanciato da Toshiba

Toshiba Electronics Europe GmbH (“Toshiba”) ha lanciato un diodo TVS con capacità ultra bassa. Il prodotto svolge un’utile funzione nel proteggere i componenti elettronici come i semiconduttori dall’elettricità statica e dal rumore, eliminando al contempo il deterioramento della qualità del segnale all’interno delle antenne ad alta frequenza utilizzate per gli apparecchi elettronici. Di conseguenza, il nuovo prodotto sarà utilizzato in una vasta gamma di apparecchi elettronici, compresi i dispositivi mobili.

Il nuovo diodo TVS DF2B6M4BSL presenta una capacità totale di soli 0,12pF (0,15pF max.), che è la più bassa per qualsiasi dispositivo Toshiba di questo tipo e rappresenta una riduzione (approssimativa) del 25% rispetto al prodotto esistente (DF2B6M4ASL) di Toshiba.

All’interno delle antenne ad alta frequenza per comunicazioni radio come ad esempio Wi-Fi, occorre mantenere la qualità del segnale originale, evitando qualsiasi distorsione armonica causata dalla capacità aggiuntiva del diodo TVS. Il nuovo DF2B6M4BSL, con la sua capacità ultra-bassa, mostra una risposta molto rapida nel sopprimere i picchi di tensione senza influire sulla qualità del segnale dati originale.

Utilizzando il DF2B6M4BSL a 5,0GHz, una frequenza comune nelle applicazioni Wi-Fi, con un ingresso di 20dBm, la seconda armonica è a -64,7 dB mentre la terza è a -55,5dB. Il dispositivo è quindi adatto per la protezione ESD di antenne ad alta frequenza.

Per ulteriori informazioni si rimanda al sito web di Toshiba Electronics Europe all’indirizzo

www.toshiba.semicon-storage.com.

Post correlati

Commenta questo articolo