Nuovo prodotto: Acquisisci da 4 telecamere sincrone con la soluzione integrata Quartet TX2

La nuova scheda Quartet TX2 permette di effettuare lo streaming di 4 telecamere ad alte prestazioni simultaneamente e sfruttando tutta la banda passante USB3 per ciascun canale. Questa carrier board è compatibile con il modulo TX2 ed è ideale per realizzare applicazioni di visione dove lo spazio disponibile è molto limitato. Infatti elimina il vincolo di avere hardware periferico che opera su un sistema di elaborazione
immagini separato. La scheda Quartet TX2 Embedded viene fornita pre-integrata con il kit di sviluppo software Spinnaker SDK, offrendo una soluzione chiavi in mano con prestazioni scalabili e una grande
affidabilità.


Quartet TX2 combina le funzioni di alimentazione elettrica e trasmissione dei dati su un singolo cavo per telecamera ed ha un formato estremamente compatto, di appena 138 mm × 92 mm × 18,2 mm. Gli integratori di sistema possono così progettare sistemi di visione compatti utilizzando il collaudato modulo TX2 e integrandolo facilmente in una architettura con computer a scheda singola (SBC). Quartet TX2 supporta la connessione di un massimo di 4 telecamere Blackfly S USB3 Board level in modalità plug-andplay.
L’acceleratore hardware Nvidia Jetson consente di sviluppare applicazioni di ´deep learning´ e di realizzare un sistema decisionale completo su una singola scheda compatta. Continua a leggere per consultare le specifiche dettagliate del prodotto e discutere con uno specialista i requisiti del tuo progetto.

– Streaming di 4 telecamere USB3 Blackfly S Board Level alla massima velocità per ciascun canale
– Sistema completamente integrato che elimina la necessità di aggiungere hardware periferico e sistemi host
– Spinnaker SDK pre-integrato e compatibilità plug-and-play con le telecamere
– Sviluppo semplice di un sistema decisionale utilizzando l’acceleratore Jetson Deep Learning
– Dimensioni compatte di 138 mm × 92 mm × 18,2 mm e peso di 182 g
– Disponibili varianti con diverso rapporto prezzo-prestazioni

Post correlati

Commenta questo articolo