Phoenix Contact vi invita al Natale solidale

“Dona giocando con Santa Claus” è l’iniziativa benefica 2021 ideata da Phoenix Contact per Amref, a supporto del progetto Erripo – Protect Girls, per l’emancipazione delle giovani donne kenyote

A Natale siamo tutti più buoni e anche quest’anno Phoenix Contact conferma la propria tradizione di celebrarlo offrendo un intrattenimento ludico a scopo solidale. L’azienda supporta infatti per il diciassettesimo anno consecutivo l’associazione Amref e da quest’anno il progetto Erripo – Protect Girls.

Erripo – Protect Girls nasce a seguito del progetto Nice Place, una collaborazione tra Amref Health Africa e Nice Place Foundation che, grazie al supporto e alla generosità di molti e di aziende virtuose, sta permettendo il completamento del centro di accoglienza femminile a Kajiado South, in Kenya, dove lo scorso anno è stato inaugurato il primo pozzo d’acqua potabile all’interno della struttura.

Il progetto Erripo – Protect Girls è un programma integrato che lotta contro le mutilazioni genitali (FGM) e favorisce l’emancipazione femminile, attraverso interventi socio-culturali basilari e urgenti, rivolti alle giovani donne ospiti del centro.

Phoenix Contact crede nel progetto Erripo – Protect Girls, un progetto ambizioso che punta a migliorare la qualità di vita delle giovani donne della Contee di Kajiado e Narok, in Kenya, e che offre opportunità di scolarizzazione, di emancipazione e servizi idrici facilmente accessibili. In questo contesto, le donne sono sollevate dall’onere di andare a prendere l’acqua, e possono dedicarsi ad altre attività produttive per la loro crescita personale.

Quest’anno Phoenix Contact invita tutti a partecipare al videogioco “Tappy Santa”, online dall’8 dicembre al 6 gennaio, e disponibile attraverso una webpage dedicata, accessibile tramite le proprie pagine social: Facebook, Linkedin e Instagram. Qui gli utenti potranno divertirsi e misurare le proprie performance con un gioco semplice, intuitivo e solidale e potranno aiutare Phoenix Contact a donare semplicemente interagendo con il post del gioco. Per ogni interazione, like, commento, condivisione, Phoenix Contact donerà 1€ ad Amref.

Partecipa all’iniziativa, contribuisci, seppur in modo virtuale, ad aiutare le ragazze kenyote a costruirsi un futuro migliore.

Post correlati

Commenta questo articolo