Renesas Amplia il Proprio Portafoglio di Prodotti per Controllo delle Apparecchiature e delle Reti

I nuovi MCU a 32 bit RX72N e RX66N per l’automazione industriale offrono prestazioni real time migliorate, memoria  Flash On Chip da 4 MB (leader del settore) e Operazioni di Lettura a 120 MHz.

Renesas Electronics ha presentato i gruppi di microcontrollori (MCUs) a 32 bit RX72N e RX66N, nuove aggiunte alla famiglia RX che combinano il controllo delle apparecchiature e la funzione di rete in un singolo chip. Costruito attorno alla CPU RXv3 proprietario Renesas, RX72N ha una frequenza operativa massima di 240 megahertz (MHz) e due canali Ethernet, mentre RX66N presenta una frequenza operativa massima di 120 MHz e un canale Ethernet.

Nel mercato delle apparecchiature industriali, miglioramenti di prestazioni e funzionalità portano a maggiori dimensioni di codice del programma. Di conseguenza, la capacità di memoria e la velocità di lettura svolgono ruoli chiave nel determinare le prestazioni real time. I nuovi dispositivi RX72N e RX66N offrono fino a 4 megabyte (MB) di memoria flash on chip ed eseguono operazioni di lettura a una frequenza di 120 MHz, tra le più veloci del settore, aggiungendo altresì 1 MB di SRAM on-chip. Questa dotazione di memoria interna elimina la necessità di memoria esterna, che ha velocità di lettura più lente, consentendo quindi di sfruttare a pieno le prestazioni della CPU. Inoltre, una maggiore capacità di memoria consente il supporto di grafica ad alta risoluzione, come WVGA, su un singolo chip, cosa che non era possibile su MCU general-purpose precedenti.

Con questa combinazione, le MCU possono implementare sia il controllo delle apparecchiature che la funzione di rete tramite singolo chip, migliorando le prestazioni in tempo reale di applicazioni come robot industriali, inverter generici, controllori logici programmabili (PLC) e dispositivi di I/O remoti. Rendono inoltre possibile il miglioramento del design esterno e l’operabilità di una vasta gamma di apparecchiature di automazione industriale.

I nuovi prodotti estendono il nostro portafoglio di MCU in grado di combinare il controllo delle apparecchiature e la funzione di rete in un unico chip, unendo il già disponibile RX72M con il supporto EtherCAT e i modelli RX65N e RX651”, ha affermato Sakae Ito, Vice Presidente della Divisione IoT Platform Business di Renesas. “La famiglia RX offre un elevato livello di intercompatibilità hardware e software, semplificando la creazione di una piattaforma di sviluppo che passa da prodotti di fascia bassa a quelli di fascia alta. Quest’anno ricorre il decennale di RX. Stiamo programmando una serie di attività per accontentare i nostri fedeli clienti RX e partner dedicati, tra cui il lancio di nuovi prodotti come RX72N e RX66N. Ci impegniamo a continuare a rafforzare le lineup RX per molti altri anni a venire.”

Caratteristiche principali dei nuovi Gruppi RX72N e RX66N:

  • Grande capacità di memoria on-chip e opzioni di package con ampio numero di pin in grado di contribuire alla realizzazione di prodotti di dimensioni inferiori
    La nuova gamma di prodotti offre capacità di 4 MB di memoria flash (leader del settore) e 1 MB di SRAM, con package fino a 224 pin, nel quale si ha un massimo di 182 porte input/output (GPIO) per uso generale. Consentendo l’implementazione a singolo chip laddove in precedenza venivano richiesti componenti aggiuntivi quali una sub-MCU o memoria esterna, le nuove MCU riducono l’area di montaggio dei componenti sul circuito stampato per fattori di forma più piccoli.
  • Acceleratore Hardware per controlli motore più veloci
    Il RX72N e il RX66N incorporano un’unità aritmetica per le funzioni trigonometriche (sin, cos, arctan, hypot; solo RX72N) che accelera il controllo vettoriale del motore e una funzione di salvataggio dei registri che riduce il tempo di risposta agli interrupt. Ciò riduce il carico richiesto alla CPU per il controllo ad anello chiuso e semplifica l’implementazione di funzioni aggiuntive quali le funzionalità di rete.
  • Funzioni di Sicurezza che proteggono le comunicazioni e i programmi
    Il modulo Trusted Secure IP fornito come parte di sicurezza supporta più standard di crittografia, tra cui AES, 3DES, RSA, ECC, SHA e TRNG, nonché la gestione delle chiavi. In combinazione con la funzione di protezione della memoria flash, fornisce supporto per l’aggiornamento sicuro del firmware e la funzione di secure boot.
  • Funzioni HMI per design esterni e operabilità migliorate
    RX72N e RX66N incorporano un controller LCD, un acceleratore grafico 2D e un’interfaccia audio seriale. Possono supportare display ad alta risoluzione – WVGA (800 × 480) con 8 bit di colore o WQVGA (400 × 240) con 16 bit di colore – senza la necessità di memoria esterna. Se utilizzati in combinazione con il middleware per il riconoscimento vocale o la riduzione del rumore, consentono inoltre ai clienti di aggiungere la funzione di controllo vocale ai propri prodotti, rendendoli ideali per applicazioni come controller LCD collegati in rete o smart speaker.

Renesas ha inoltre introdotto il RX72N Envision Kit per ridurre ulteriormente gli ostacoli che comunemente si incontrano durante lo sviluppo. La scheda di valutazione semplifica la sperimentazione di una serie di funzioni, tra cui:

  • Network (cablato: Ethernet, wireless: combo modulo Wi-Fi/Bluetooth LE on-board)
  • Sicurezza (Trusted Secure IP e funzione di protezione della memoria flash incorporata nel RX72N)
  • HMI (LCD TFT WQVGA 4.3 pollici, audio IC, microfono MEMS on-board)
  • Connettività (USB 2.0 Full Speed Host, SD host interface, QSPI)

Tutti I prodotti sono già disponibili. Il RX72N Envision Kit costa USD 60 per unità.

Ulteriori informazioni circa le nuove MCU Renesas RX72N sono disponibili al seguente link.  Per ulteriori informazioni circa le nuove MCU Renesas RX66N, il link è il seguente mentre per il nuovo Renesas RX72N Envision Kit cliccare qui.

www.renesas.com

 

 

 

Post correlati

Commenta questo articolo