Renesas arricchisce la famiglia di microcontrollori RA

Renesas Electronics Corporation, uno dei principali fornitori di soluzioni avanzate per semiconduttori, ha annunciato l’espansione dei suoi microcontrollori (MCU) della serie RA2 a 32 bit con 48 nuovi dispositivi del gruppo RA2E1. Basati sul core Arm® Cortex®-M23 a 48 MHz, i microcontrollori del gruppo RA2E1 sono dispositivi entry-line a chip singolo con memoria flash fino a 128 KB e memoria SRAM da 16 KB.
I microcontrollori del gruppo RA2E1 supportano un’ampia gamma di tensioni operative da 1,6 V a 5,5 V e un’ampia selezione di package come LQFP, QFN, LGA, BGA e Wafer Level Chip Scale Package (WLCSP). Forniscono combinazioni ottimizzate per prestazioni superiori, consumo energetico estremamente basso e periferiche innovative in package dalle dimensioni contenute. Queste caratteristiche rendono il gruppo RA2E1 ideale per applicazioni sensibili ai costi e per altri sistemi che richiedono alte prestazioni e basso consumo energetico in applicazioni con vincoli di spazio. I nuovi microcontrollori sono facilmente aggiornabili grazie alla eccellente scalabilità hardware e software, quindi sono il punto di ingresso perfetto nella vasta gamma della famiglia Renesas RA.
“Il gruppo RA2E1 è un’aggiunta importante alla nostra famiglia RA”, ha dichiarato Roger Wendelken, vicepresidente senior della business unit IoT e infrastrutture di Renesas. “Questi dispositivi sono eccezionali per qualsiasi progettista e offrono un’ampia gamma di funzioni e opzioni tra le più richieste per applicazioni quali prodotti consumer, elettrodomestici e apparecchiature industriali. Inoltre, fungono da punto di ingresso nella nostra serie RA2, offrendo un aggiornamento continuo a dispositivi della famiglia RA più grandi, con scalabilità hardware e software.”
La migliorata funzionalità a basso consumo negli MCU RA2E1 copre tutte le periferiche su chip, la memoria flash e la SRAM. Questa funzionalità consente il minor consumo energetico possibile sull’intero intervallo di temperatura e tensione dei dispositivi. La flessibilità di progettazione del sistema è massimizzata in diverse applicazioni tramite più modalità a basso consumo. Quando confrontato per il consumo energetico, l’MCU RA2E1 è stato certificato con un punteggio EEMBC® ULPMark™ di 321 a 1,8 V, confermandone la potenza nominale migliore della categoria. Gli utenti, per prolungare la durata della batteria, possono ora ridurre al minimo il consumo di energia fino quasi ai livelli di standby.

Caratteristiche principali del gruppo di microcontrollori RA2E1

  • CPU core Arm Cortex-M23 a 48 MHz
  • Opzioni di memoria flash integrate da 32 KB a 128 KB con 16 KB di RAM
  • Supporto per un’ampia gamma di tensioni operative: 1,6 V – 5,5 V
  • Package da 25- fino a 64-pin
  • Ampia disponibilità di package tra cui: LQFP, QFN, LGA, BGA e WLCSP (2,14 x 2,27 mm)
  • Modalità di basso consumo: 100µA/MHz in modalità attiva; 250 nA in software standby
  • Periferica touch capacitiva integrata di nuova generazione, senza necessità di componenti esterni
  • Riduzione dei costi totali del sistema, grazie alle molte periferiche integrate, tra cui: oscillatore interno ad alta precisione (1%), Data-Flash interna con modalità di background operation (BGO) fino ad un milione di cicli di cancellazione/scrittura, porte ad alta corrente e sensore interno di temperatura.
  • Compatibilità di pin e periferiche, con i dispositivi del gruppo RA2L1, per un aggiornamento facile e veloce
Per i microcontrollori del gruppo RA2E1, è disponibile gratuitamente una libreria di autotest conforme alle normative IEC60730 e dispongono di funzioni di sicurezza integrate per la conferma del normale funzionamento. I clienti possono utilizzare facilmente queste funzioni di sicurezza per eseguire l’autodiagnostica dell’MCU. Inoltre, i dispositivi RA2E1 includono un acceleratore di crittografia AES, un vero generatore di numeri casuali (TRNG) e unità di protezione della memoria che forniscono i blocchi fondamentali per sviluppare un sistema IoT sicuro.
Il gruppo RA2E1 è supportato dal Flexible Software Package (FSP), un software di facile utilizzo, che include un driver HAL di alto livello. L’FSP utilizza una GUI per semplificare e accelerare notevolmente il processo di sviluppo, semplificando allo stesso tempo la transizione dei clienti da un design MCU a 8/16 bit già esistente. I progettisti che utilizzano gli MCU RA2E1 hanno anche accesso all’ampio ecosistema di partner Arm, che offre un’ampia gamma di strumenti che aiutano ad accelerare il time-to-market.
I microcontrollori del gruppo RA2E1 possono essere completati con le offerte analogiche e di alimentazione anch’esse disponibili nel portafoglio prodotti di Renesas, rendendo possibile creare soluzioni complete per una varietà di applicazioni. Renesas ha rilasciato una serie di queste “Winning Combination” che includono processori core Arm e sono adatte per il basso costo, il basso numero di pin e il basso consumo di potenza dei microcontrollori del gruppo RA2E1. I kit RA2E1 supportano anche nuovi connettori PMOD estesi per facilitare l’IoT modulare utilizzando PMOD di sensori e PMOD di connettività RF.

Post correlati

Commenta questo articolo