Renesas e Altran rilasceranno il primo orologio da polso per distanziamento sociale basato su UWB

 

L’impiego della tecnologia Ultra-Wideband consente di realizzare applicazioni che richiedono una misura di distanza accurata.

Renesas Electronics e Altran, leader mondiale in Engineering e R&D services, parte del Gruppo Capgemini, hanno annunciato la loro collaborazione per lo sviluppo di dispositivi indossabili per distanziamento sociale basati su tecnologia Ultra-Wideband (UWB). Renesas anticipò quest’anno di aver introdotto la tecnologia UWB di 3db Access AG, azienda fabless che opera nel campo dei semiconduttori, specializzata in chip a basso consumo wireless UWB dotati di sicurezza, per potenziare i microcontrollori (MCU) di Renesas.

L’architettura della piattaforma, l’orologio da polso, comprende il microcontrollore Renesas Synergy S128, il quale permette la gestione di interfacce utente con touch capacitivo e radio UWB con sicurezza integrata. A differenza di altri dispositivi indossabili dedicati al distanziamento sociale basati su tecnologie come il Bluetooth Low Energy (BLE), il chipset UWB di Renesas con Impulsi a Bassa Frequenza (Low Rate Pulse – LRP) lavora con un consumo 10 volte inferiore rispetto ai chip UWB della concorrenza e misura distanze con un’accuratezza di 10cm o inferiore, la precisione necessaria per le applicazioni di distanziamento sociale. La distanza di sicurezza è configurabile; l’utente che indossa l’orologio viene avvisato da segnali luminosi e da un feedback tattile quando viene rilevato un secondo dispositivo all’interno di questa distanza. I campioni del chipset UWB di Renesas saranno disponibili a partire dalla seconda metà del 2021.

Come co-sviluppatore e system integrator, Altran adotterà la piattaforma basata su tecnologia UWB insieme ad altre soluzioni proprietarie per sviluppare ulteriori dispositivi indossabili per distanziamento sociale ed anche per applicazioni legate alla localizzazione per clienti in diversi tipi di mercati. L’orologio da polso per distanziamento sociale verrà esibito all’innovation lab di Altran.

Dopo mesi di chiusure a livello globale a causa della pandemia, le persone vorranno sentirsi sicure quando ritorneranno al lavoro, a scuola e nello stare vicino alle altre persone. Sono lieto che la nostra collaborazione con Altran possa aiutare durante questa pandemia da COVID-19 con il primo orologio da polso con LRP e radio UWB per distanziamento sociale”, afferma Roger Wendelken, Senior Vice President, a capo del dipartimento MCU, IoT and Infrastructure in Renesas. “Renesas prevede di ampliare l’offerta ad altri casi d’uso in futuro come il controllo accessi, monitoraggio della logistica delle merci e servizi di localizzazione come il geofencing.”

Questa progetto è stata unico e vantaggioso, ci ha permesso, grazie alla collaborazione con Renesas, di lanciare sul mercato il primo orologio da polso con LRP e radio UWB per distanziamento sociale”, dichiara Scott Houghton, Presidente di Altran Semiconductor & Electronics, Dipartimento Industrial & Consumer. “Siamo entusiasti di introdurre questa piattaforma anche in altri mercati; la sua architettura, il consumo ridotto e l’accuratezza la rendono perfetta – sia in ambiti COVID e non-COVID – per le nostre applicazioni verticali.”

 

 

Post correlati

Commenta questo articolo