Renesas sceglie la CPU RISC-V di Andes per la sua prima implementazione in ASSPs

Renesas Electronics annuncia oggi la collaborazione tecnologica a livello di IP (Intellectual Property) con Andes Techology, uno dei più evoluti fornitori di CPU embedded basate su Core RISC-V e che presenta il notevole vantaggio di una significativa e provata esperienza nello sviluppo in ambienti SoC (System on Chip). Renesas ha selezionato la IP CPU core RISC-V a 32 bit AndesCore di Andes Technology per integrarlo nei suoi nuovi ASSPs (Application Specific Standard Products) che saranno disponibili per i progettisti dei suoi clienti nella seconda metà del 2021.

Siamo estremamente eccitati dal fatto che Renesas, uno dei principali fornitori di MCU (Micro Controller Unit) abbia utilizzato il core RISC-V di Andes nei suoi dispositivi Application Specific Standard Products (ASSPs) pre-configurati. Sia Renesas Electronics Corporation sia Andes Technology condividono la stessa visione che consiste nel percorrere e supportare la recente tendenza a considerare il core RISC-V come una delle più probabili evoluzioni nel futuro recente delle architetture basate sulla gamma di istruzioni (ISA, Instruction Set Architecture) per i System On Chip (SoC)”, afferma Frankwell Lin, President of Andes Technology Corp. “Questo non rappresenta solamente una pietra miliare per Andes Technology ma contrassegna il raggiungimento del riconoscimento del core RISC-V open-source ISA (Instruction Set Architecture) come corrente principale per il motore di calcolo e di elaborazione. I clienti di Renesas saranno in grado di trarre un enorme vantaggio dall’utilizzo di una architettura ISA progettata per le necessità del ventunesimo secolo.”

“L’ampia gamma di prestazioni, la scalabilità delle caratteristiche di sicurezza e le opzioni di configurazione fornite dalla IP del core RISC-V di Andes Technology consentirà a Renesas Electronics Corporation di fornire soluzioni innovative per i futuri Application Specific Standard Products (ASSP)”, afferma Sailesh Chittipeddi, Executive Vice President, General Manager di Renesas IoT and Infrastructure Business Unit. “I clienti che hanno bisogno di alternative competitive dal punto di vista dei costi e delle prestazioni rispetto alle attuali soluzioni oppure per le applicazioni future potranno trarre un significativo beneficio dalla riduzione del time to market e dalla riduzione dei tempi e dei costi di sviluppo.”

La fornitura dei dispositivi ASSP pre-programmati di Renesas basati sul core RISC-V, in combinazione con interfacce utente dedicate per la caratterizzazione da parte dell’utente dei parametri programmabili per raggiungere il migliore risultato per realizzare l’applicazione con successo, fornirà ai progettisti una soluzione completa ed ottimizzata per raggiungere in tempi brevi e con successo i propri obiettivi. Tutta questa struttura consentirà ai progettisti di eliminare sia i costi sia i tempi di ingresso che rappresentano, solitamente, una barriera per l’adozione della innovativa architettura RISC-V. Oltre a questo una ampia rete di supporto locale di Renesas, coadiuvata da numerosi partners con esperienze specifiche, fornirà un supporto dedicato e puntuale ad ogni progettista aperto al supporto ed allo sviluppo di tecnologie innovative.

www.renesas.com

 

 

Post correlati

Commenta questo articolo