STMicroelectronics presenta un lettore NFC di nuova generazione per chiavi digitali auto

 

STMicroelectronics ha ampliato il proprio portafoglio di lettori NFC ST25R con una nuova aggiunta di chiave digitale per auto, il modello ST25R3920. Il nuovo dispositivo introduce funzionalità avanzate per prestazioni più elevate, tra cui una risposta più rapida dei tasti e una maggiore portata.

Le chiavi digitali consentono ai conducenti di bloccare e sbloccare comodamente le proprie auto utilizzando il proprio smartphone e supportano funzionalità a valore aggiunto, tra cui la condivisione e la gestione semplici dei privilegi di accesso per altri utenti come amici o parcheggiatori. Potrebbero anche abilitare nuovi modelli di comproprietà dei veicoli, compresi i servizi di car-sharing. Il Digital Key Release 2.0 del CCC (Car Connectivity Consortium), che norma  su NFC, offre persino la possibilità di utilizzare il tasto mentre la batteria del telefono è così scarica che il normale funzionamento del dispositivo è disabilitato.

Avendo aperto la strada all’impiego della tecnologia NFC come chiave di accesso nelle automobili, e fornendo attualmente noti marchi automobilistici statunitensi, europei e asiatici, ST vuole ora migliorare lo stato dell’arte con il dispositivo ST25R3920. Insieme alle esclusive tecnologie Dynamic Power Output (DPO) e Noise-Suppression Receiver (NSR), il nuovo dispositivo aumenta la potenza di uscita RF e offre un design avanzato del circuito di ingresso per una risposta rapida della chiave e una maggiore praticità per l’utente.

Con DPO, il dispositivo funziona con una potenza di uscita RF continua fino a 1,6 W e un picco di 2,5 W, per mantenere connessioni NFC affidabili a distanza con una piccola antenna. L’elevato NSR aumenta l’immunità alle interferenze da fonti di rumore e quindi semplifica la certificazione per quanto riguarda l’immunità elettromagnetica. Inoltre, la sintonizzazione automatica dell’antenna compensa le possibili variazioni di frequenza dovute all’ambiente circostante, mantenendo la migliore connessione possibile allo smartphone dell’utente mentre un segnale low-power di risveglio minimizza il carico sulla batteria quando non viene utilizzata la chiave.

Ideale per impiego in spazi ristretti che limitano fortemente le dimensioni massime dell’antenna, l’ST25R3920 può essere posizionato nelle maniglie delle porte, nei montanti centrali o nella console centrale.

L’ST25R3920 supporta CCC Digital Key Standardization Release 2.0, l’architettura approvata dai principali produttori di automobili, produttori di smartphone e fornitori di elettronica al mondo. Membro della CCC, STMicroelectronics svolge un ruolo chiave nella definizione degli standard NFC come membro della commissione del Forum NFC, in vari gruppi di lavoro e nella task force ISO 14443 e ISO 15693.

Il nuovo chip è anche certificato da NFC Forum e può funzionare come lettore NFC o dispositivo universale NFC. La conformità con gli standard del forum NFC per le applicazioni di pairing, nonché con gli standard EMVCo 3.0, consente l’utilizzo come terminale di pagamento senza contatto all’interno dell’auto per servizi come la ricarica dei veicoli elettrici. Inoltre, un nuovo e unico algoritmo di protezione della scheda NFC per la tecnologia wireless Qi consente la ricarica wireless sicura di dispositivi portatili.

Il dispositivo è già in produzione; ulteriori informazioni al seguente link: www.st.com/st25r3920

 

Post correlati

Commenta questo articolo