STMicroelectronics rilascia soluzione KNX-RF per l’automazione degli edifici

STMicroelectronics ha rilasciato il software KNX per il ricetrasmettitore radio a bassissima potenza S2-LP per consentire la connettività wireless standardizzata a risparmio energetico per i controlli degli edifici intelligenti.

Pronto per essere eseguito su uno STM32 microcontrollore (MCU) o in alternativa su un BlueNRG-2 Bluetooth System-on-Chip a bassa energia (SoC) che incorpora un core ARM Cortex -M0 in esecuzione a 32MHz e una serie completa di I/O. Per quanto riguarda le periferiche, il software contiene uno stack KNX-RF certificato, un layer RF e una libreria S2-LP necessaria per collegare il ricetrasmettitore e per creare un nodo KNX wireless a bassissima potenza. Operando nella banda 868,3 MHz a soli 10 mA con +10 dBm di uscita, l’S2-LP offre una connettività wireless efficiente, sicura e robusta, leader di mercato, che prolunga la durata della batteria e riduce il costo complessivo della soluzione.

La combinazione della radio S2-LP e del SoC BlueNRG-2 consente un’esclusiva soluzione ibrida KNX/Bluetooth ottimizzata a basso consumo in due chip, consentendo a uno smartphone di accedere alle reti basate su KNX e fornire un’interfaccia intuitiva ed elegante per monitorare, controllare, configurazione, aggiornare i nodi KNX.

Indipendentemente dal fatto che sia ospitato sul BlueNRG-2 o  sul STM32, il software KNX-RF di ST consente innovazione e risparmio energetico per pulsanti, interruttori della luce, sensori di presenza, controlli per tapparelle, attuatori dimmer e altri dispositivi per illuminazione, riscaldamento, HVAC, nonché dispositivi alimentati da sorgenti ambientali.

Il software soddisfa le più recenti specifiche KNX-RF Multi, che supporta comunicazioni sicure (modalità S), crittografate e agilità di frequenza con cinque canali per evitare interferenze e consentire modalità di comunicazione veloce e lenta per risparmiare energia. Ulteriori funzionalità di KNX-RF Multi aumentano l’affidabilità e consentono a un numero maggiore di dispositivi KNX di coesistere sulla rete; tra queste: ascolto prima di parlare (LBT), riconoscimento rapido con ripetizione automatica e supporto per ripetitori.

Per creare il nuovo software KNX-RF Multi, ST ha collaborato con i suoi Authorized Partners, Tapko per lo stack KNX certificato e Actimage per il layer RF.

Il package S2-LP si integra al ricetrasmettitore altamente integrato STKNX di ST per la comunicazione KNX-TP su cavo a doppino intrecciato ed estende il portafoglio di soluzioni certificate per la comunicazione negli edifici intelligenti, che copre tutti i principali standard del settore. Oltre ad abilitare le specifiche KNX, sia cablate che wireless, ST fornisce anche software embedded, strumenti di valutazione e app mobili per accelerare lo sviluppo di soluzioni di rete Bluetooth Low Energy Mesh e 6LoWPAN per edifici intelligenti e applicazioni industriali. Entrambi i dispositivi S2-LP e BlueNRG-2 fanno parte del programma di longevità di 10 anni ST.

In qualità di Gold Sponsor della fiera online  KNXperience che si terrà dal 28 settembre al 2 ottobre, durante l’evento ST presenterà dimostrazioni che sfruttano il pacchetto software KNX-RF Multi con interoperabilità utilizzando KNX-TP ed ETS legacy per configurare e controllare gli interruttori delle luci, regolare il colore e la luminosità dei LED nonché configurare i dispositivi KNX con uno smartphone connesso tramite il SoC Bluetooth BlueNRG-2.

www.st.com

 

Post correlati

One Thought to “STMicroelectronics rilascia soluzione KNX-RF per l’automazione degli edifici”

  1. Adriano Angeli

    per acquistare ci vuole anche dove trovare lo schema per il funzionamento

Commenta questo articolo