Connessione perfetta con le 16 nuove MCU wireless per le bande a 2,4 GHz e Sub-1 GHz

Omdia prevede che le consegne di microcontroller wireless (MCU) a bassa potenza raddoppieranno nei prossimi quattro anni fino a superare i 4 miliardi di unità. Questo corposo afflusso di MCU si tradurrà in maggiori opportunità per la connettività wireless come mai prima d’ora, grazie alla crescita in un’ampia gamma di applicazioni e tecnologie, tra cui Bluetooth® Low Energy, Zigbee®, Thread, Matter, Sub-1 GHz, Wi-SUN e Amazon Sidewalk. Con l’aggiunta di 16 nuovi dispositivi di connettività wireless è ora possibile innovare, scalare e accelerare l’implementazione della connettività wireless, indipendentemente da cosa connettere e come. Progettare per la connettività wireless Il…

Integrazione di sensori industriali Bluetooth a bassa energia

Il modulo wireless compatto FL BLE 1300 con antenna integrata di Phoenix Contact collega fino a otto sensori industriali compatibili con Bluetooth Low Energy con controllori industriali e sistemi IoT. Ciò permette, ad esempio, l’accesso ai dati dei sensori da un controllore di macchina. I dati e le informazioni operativamente rilevanti raccolti costituiscono la base per applicazioni IoT innovative volte ad ottimizzare i processi di produzione.     Il grado di protezione IP65/67/68, l’esteso intervallo di temperature e le robuste connessioni M12 consentono un funzionamento affidabile e duraturo anche negli…

Aggiunta di nodi CAN in sistemi PEPS Bluetooth Low Energy

In un sistema automotive PEPS (passive-entry-passive-start) che utilizza la tecnologia Bluetooth Low Energy, gli automobilisti salgono in macchina e mettono in moto il motore elettrico (o il motore a combustione interna) usando una chiave telecomando che comunica con i sistemi di accesso dell’auto, anziché una chiave tradizionale. La Figura 1 mostra l’architettura tipica di un PEPS Bluetooth Low Energy in un’auto. In questa architettura, sono presenti un solo modulo smart key e nove moduli satellite. I nove moduli satellite mostrati qui sono solo un esempio; un’implementazione reale potrebbe avere un…

Nordic presenta il primo SoC wireless al mondo con doppio processore Arm Cortex-M33

L’nRF5340 combina un processore applicativo ad alte prestazioni con un processore di rete a bassissima potenza completamente programmabile, oltre a funzionalità avanzate di sicurezza di root e affidabilità di esecuzione, in un SoC multiprotocollo a bassa potenza pronto per l’illuminazione professionale, automazione industriale, dispositivi indossabili avanzati e altre applicazioni IoT complesse. Nordic Semiconductor annuncia oggi il SoC (System-on-Chip) multiprotocollo di fascia alta nRF5340, il primo membro della prossima generazione di SoC della serie nRF5. L’nRF5340 si basa sui SoC multiprotocollo della serie nRF51 e nRF52 comprovati e adottati a livello…

Progettazione di un sistema di sicurezza Sub-1 GHz dal sensore al cloud

I sistemi di sicurezza degli edifici sono disponibili in molte topologie di sistema, che vanno da un semplice sistema di allarme a una complicata rete di sensori, ciascuno dei quali risponde ad un pannello di sicurezza principale che funge da hub. Questi sistemi sono cablati o wireless, in base alla loro implementazione e, se wireless, sfruttano numerosi tipi diversi di connettività per raggiungere lo scopo della loro specifica applicazione. Alcune applicazioni (come le telecamere di sicurezza) utilizzano il Wi-Fi per una connessione nativa al cloud, mentre alcune applicazioni intelligenti (come…

L’espansione di Bluetooth 5 nelle smart grid

Con l’avvento delle nuove versioni dello standard Bluetooth, il Bluetooth Low Energy sta passando da applicazioni storicamente incentrate sull’elettronica personale e sugli indossabili alle applicazioni industriali. Grazie alla spinta dovuta agli standard e all’esigenza di comunicazione wireless e monitoraggio in remoto per diversi anni in applicazioni come i contatori, le smart grid potrebbero trarre vantaggio da questo standard per vari casi d’uso in cui affidabilità, distanza, velocità di comunicazione e bassissima potenza sono fattori importanti. Inoltre, tramite dispositivi come uno smartphone o un tablet, la tecnologia Bluetooth Low Energy può…