Trimestrale record per Intel che si prepara per l’impatto del COVID-19

Ancora una volta Intel sorprende analisti e investitori con una trimestrale (Q1Y20) che supera tutte le previsioni: le vendite hanno sfiorato i 20 miliardi di dollari con un incremento del 23% trimestre su trimestre, mentre l’utile per azione è salito del 63% a quota 1,45 dollari. Non c’è voce di bilancio o comparto commerciale che non mostri un segno positivo. In questo primo trimestre del 2020, Intel ha generato 6,2 miliardi di dollari di liquidità dalle operazioni e  2,9 miliardi di free cash flow, rafforzando allo stesso tempo la liquidità…