Sistema modulare bus di campo Cube67

Il Cube67 di Murrelektronik è un componente all’avanguardia che rappresenta un sistema bus di campo dal design modulare adatto alle installazioni decentralizzate. La sua elevata flessibilità facilita lo sviluppo di soluzioni perfette per ogni applicazione con grado di protezione IP67. Il sistema modulare Cube 67 è caratterizzato da ingressi/uscite multifunzione completamente configurabili e dalla possibilità di connessione con un unico cavo ibrido che collega i moduli al nodo bus, trasferendo dati e alimentazione nel modo più semplice. Il comando Bus Control permette di disattivare l’alimentazione a tutti gli attuatori momentaneamente…

Integrazione rapida tramite IO-Link

Il nuovo sistema MD7 di Leuze semplifica l’automazione: Master IO-Link, hub e sensori permettono di implementare sistemi ad alte prestazioni nella smart factory. Il nuovo sistema MD7 di Leuze consente una potente automazione. È facile da integrare: Gli hub IO-Link sono un modo conveniente per gli utenti di integrare sensori digitali aggiuntivi nel sistema, se necessario, ed estendere il sistema in modo flessibile ed economico. Questo assicura che gli utenti beneficino di dati e processi sempre trasparenti. Grazie al sistema sincronizzato di master IO-Link e sensori Leuze, le macchine collegate…

Il progetto Open Source di Trinamic semplifica e riduce i tempi di sviluppo degli end of arm tooling

TRINAMIC Motion Control GmbH & Co. KG, ora parte di Maxim Integrated Products, Inc., ha introdotto un nuovo progetto di riferimento open source completamente integrato, in grado di semplificare lo sviluppo di end of arm tooling (EoAT) per robotica industriale. Il progetto di riferimento TMCM-1617-GRIP-REF integra un controllore ad orientamento di campo (FOC) hardware e tre porte di comunicazione, riducendo di tre volte la dimensione delle pinze di presa robotizzate e dimezzando i tempi richiesti per lo sviluppo. Il progetto di riferimento utilizza l’integrato di grado industriale MAX22000 di Maxim…

Dimensioni ridotte e consumo contenuto per il nuovo attuatore intelligente di Maxim con tecnologia IO-Link

L’attuatore intelligente PD42-1-1243-IOLINK riduce l’assorbimento di oltre il 50 per cento e le dimensioni fino a 2,6 volte, riducendo al minimo i tempi di fermo macchina e massimizzando la produttività.  Il nuovo attuatore intelligente PD42-1-1243-IOLINK della serie Trinamic di Maxim Integrated consente di regolare velocemente da remoto le caratteristiche elettriche di un attuatore, riducendo al minimo i tempi di fermo macchina e massimizzando la produttività. Il dispositivo combina un motore passo-passo NEMA-17 con l’elettronica relativa al controller e al circuito driver. Con il marchio Trinamic, società controllata da Maxim Integrated,…

Maxim Integrated porta l’intelligenza nei dispositivi Edge IO-Link

I nuovi prodotti semplificano la riconfigurazione da remoto riducendo al minimo i tempi di inattività e massimizzando la produttività degli impianti industriali. Le moderne fabbriche intelligenti devono essere in grado di configurare rapidamente e da remoto le caratteristiche elettriche di un sensore, riducendo al minimo i tempi di inattività e massimizzando la produttività. Il progetto di riferimento MAXREFDES177# IO-Link di Maxim Integrated dimostra la flessibilità del transceiver IO-Link MAX22515, in grado di configurare senza problemi tutte le modalità del dispositivo IO analogico programmabile via software MAX22000. Questo componente offre elevata…

A Bergamo il 17 Aprile per il Profibus e Profinet Day

Da quest’anno Consorzio Profibus e Profinet Italia rinnova la composizione dei suoi eventi in campo. Non più quindi una serie di appuntamenti itineranti ma un unico grande evento, il Profibus e Profinet Day con un’unica data (17 aprile) e una location d’eccezione, Fiera di Bergamo. Ad esso si affiancano altri 3 appuntamenti più verticali e rivolti a pubblici specifici (Worshop Sviluppatori PROFINET – 7 Marzo, Piacenza; Workshop Sviluppatori IO-Link – 12 Giugno, Verona; Workshop Profibus e Profinet Process, 13 Novembre, Roma). Il Profibus e Profinet Day prevede una sessione congressuale…

Il kit RZ/N1S IO-Link Master permette di accelerare lo sviluppo di soluzioni per Smart Factory

Una Soluzione Single-Chip ed un kit di sviluppo di semplice utilizzo accelera lo sviluppo delle applicazioni basate su IO-Link per Industry 4.0. Renesas Electronics Europe presenta un nuovo kit di sviluppo per IO-Link master nato per accelerare lo sviluppo delle applicazioni basate su IO-Link per le reti industriali da utilizzare nel campo dello Smart Factory.  La soluzione per IO-Link master basata su RZ/N1 consente di ridurre la lista dei componenti (BOM), il suo costo e di ridurre anche le dimensioni del sistema finale. La soluzione si basa su un singolo…

PROFIBUS & PROFINET Day

L’evento, ideato da Consorzio PROFIBUS e PROFINET Italia e in programma il 7 novembre presso lo Sheraton Lake Como Hotel, offrirà innovativi contributi tecnologici. La giornata sarà strutturata in una sessione plenaria e una dedicata ai workshop e scandita da temi incentrati sui protocolli di comunicazione industriale e su come questi ultimi riescano a interpretare l’innovazione tecnologica 4.0. Giorgio Santandrea, presidente del consorzio, aprirà il convegno con un approfondimento sulla normativa e sul suo impatto sui protocolli di comunicazione PROFINET e IO-LINK e proseguirà con due temi di attualità: lo…

Da Arrow Electronics una soluzione integrata per ridurre costi e tempi di sviluppo di progetti IO-Link

Arrow Electronics ha annunciato una nuova famiglia di componenti integrati che consentono alle imprese di aggiungere rapidamente ai loro prodotti funzionalità IO-Link Master senza che sia necessario chiedere royalties né licenze. Arrow è entrata nel Consorzio IO-Link in Aprile. Il primo di questi componenti è un microcontrollore STM32 totalmente integrato, con uno stack software IO-Link Master, IOLM4P-STM32L, che può controllare fino a quattro dispositivi IO-Link attraverso vari transceiver IO-Link. La soluzione all-in-one IO-Link Master a 4 porte consentirà di semplificare i progetti, accelerare i tempi di sviluppo, ridurre gli sforzi nell’attività…