Nuovo MCU MAX32670 di Maxim con consumi ridotti del 40% e dimensioni del 50% e con memoria dotata di ECC

Con core Arm Cortex-M4F, ideale come MCU in applicazioni con Sensori nei Settori Industriale, Biomedicale e IoT. Il microcontrollore (MCU) a basso assorbimento MAX32670 di Maxim Integrated, basato sul core Arm Cortex-M4 con unità di calcolo in virgola mobile, permette di ridurre il consumo di energia e le dimensioni aumentando l’affidabilità delle applicazioni industriali, biomedicali e di Internet of Things (IoT). Il dispositivo fornisce la protezione ECC (Error Correction Code) delle memorie… leggi tutto

Maxim Integrated: una piccola grande macchina da soldi

  Ancora una volta Maxim Integrated non delude le attese e, quasi insensibile alla pandemia in corso, presenta una trimestrale (Q3 FY2020, periodo gennaio-marzo 2020) con tutti segni positivi. Ad iniziare dalle vendite che, seppure di poco, superano quelle del trimestre precedente e del trimestre di riferimento di un anno fa, a quota 562 milioni di dollari. Alla fine l’utile netto è di 162 milione di dollari (il 29% del venduto) con una remunerazione di 0,48 cents per azione. È da… leggi tutto

Maxim Integrated accelera la produzione di soluzioni mediche indispensabili durante l’emergenza COVID-19

  Maxim Integrated ha accelerato la produzione delle sue tecnologie mediche per far fronte all’aumento delle esigenze dei clienti durante la pandemia di COVID-19. I dispositivi a semiconduttore dell’azienda vengono utilizzati in apparecchiature mediche come dispositivi di rilevamento virus, ultrasuoni, apparecchiature di analisi di laboratorio, ventilatori, dispositivi di monitoraggio remoto dei pazienti, monitor del sangue per via endovenosa, registratori di temperatura per farmaci critici… leggi tutto

MAX77654, circuito integrato di Power Management SIMO di nuova generazione di Maxim Integrated

La rivoluzionaria tecnologia SIMO sostituisce le architetture tradizionali per la gestione dell’alimentazione, riduce della metà le dimensioni e prolunga la durata della batteria del 20% per dispositivi indossabili riducendo i componenti esterni fino al 40%, permettendo di ottenere dispositivi più compatti. Grazie al MAX77654 di Maxim Integrated i progettisti che realizzano dispositivi compatti potranno ridurre le dimensioni della metà e aumentare la durata della batteria del 20% in virtù… leggi tutto

I nuovi IC per LiDAR di Maxim offrono prestazioni superiori per le vetture a guida autonoma

L’amplificatore a transimpedenza a larga banda e il comparatore ad alta velocità, grazie alle ridotte dimensioni, permettono di aggiungere 32 canali a un modulo LiDAR mantenendo inalterato l’ingombro. I progettisti di sistemi per autoveicoli possono ora prevedere la guida autonoma a velocità più elevate attraverso i circuiti LiDAR, più veloci e più piccoli del settore, prodotti dalla Maxim Integrated. Rispetto alla soluzione competitiva più simile, il comparatore ad alta velocità… leggi tutto

MAX32520, da Maxim un microcontrollore con tecnologia ChipDNA che non consente la clonabilità (PUF)

Il microcontrollore offre l’avvio più sicuro per il “root of trust” al fine di proteggere i sistemi IoT connessi. Maxim Integrated ha introdotto il microcontrollore sicuro Arm Cortex-M4 ChipDNA MAX32520, il primo microcontrollore sicuro, con la tecnologia integrata che non permette la clonabilità fisica (PUF), dedicato alla sicurezza finanziaria e di livello governativo. La tecnologia PUF di Maxim consente molteplici livelli di protezione per fornire la più avanzata tecnologia di protezione… leggi tutto

Maxim Integrated inaugura il nuovo centro di progettazione di Dublino

Per accelerare sull’innovazione Maxim punta sull’Europa investendo 25 milioni di dollari nel nuovo centro di progettazione per dispositivi analogici e a segnali misti. Maxim Integrated ha annunciato oggi l’apertura di un nuovo centro di progettazione a Dublino, in Irlanda. Il centro di progettazione si concentrerà sullo sviluppo di prodotto e sulla ricerca e sviluppo di  semiconduttori analogici per continuare ad alimentare le soluzioni innovative di Maxim in numerosi mercati… leggi tutto

Ispirare le innovazioni in ambito embedded: è quanto ambisce a fare Maxim Integrated ad Embedded World 2020

Una visita allo stand di Maxim (sala  4A, stand 606) consentirà di provare le ultime soluzioni analogiche in ambito automotive, sanitario, industriale e della sicurezza. In occasione di embedded world 2020 (Norimberga, Germania, Feb. 25-27, 2020), Maxim Integrated dimostrerà come stimolare le innovazioni in ambito embedded mettendo in mostra  le sue ultime tecnologie analogiche all’avanguardia per applicazioni automotive, sanitarie, industriali e per la sicurezza. Maxim disporrà di demo e… leggi tutto

MAX16923: riduce le dimensioni e la complessità dei sistemi di alimentazione dei display automotive

Soluzioni per l’alimentazione altamente integrate permettono agli OEM di aumentare il numero dei display all’interno di un veicolo. I progettisti di sistemi elettronici automotive possono ora aumentare il numero di display per veicolo riducendo al contempo la complessità del design utilizzando l’IC di alimentazione per display a 4 uscite con timer watchdog MAX16923 di Maxim Integrated. Sostituendo quattro o cinque circuiti integrati discreti con un’unica soluzione di gestione dell’alimentazione,… leggi tutto

Auricolari wireless: MAX20340 riduce il consumo e le dimensioni fino all’80%

  Il MAX20340 riduce le dimensioni e i costi mentre migliora l’affidabilità consentendo la ricarica e la comunicazione simultanee su un singolo contatto. I progettisti di dispositivi portatili e indossabili a bassissimo consumo possono ridurre le dimensioni dell’interfaccia di alimentazione e comunicazione con un dock di ricarica fino all’80% con il MAX20340, il più piccolo dispositivo del settore per la comunicazione powerline (PLC) in DC bidirezionale a 2 pin di Maxim Integrated. Con… leggi tutto