La memoria grafica separata più veloce al mondo di Micron alimenta le rivoluzionarie velocità di gioco di NVIDIA

  GDDR6X di Micron accelera le esperienze 3D a 1 terabyte al secondo, velocità un tempo ritenute impossibili. Micron Technology ha annunciato la soluzione di memoria grafica separata più veloce al mondo, GDDR6X, la prima ad alimentare la larghezza di banda del sistema fino a un terabyte al secondo (TB/s). In collaborazione con NVIDIA, leader nella tecnologia di visual computing, Micron ha debuttato con GDDR6X nelle nuove unità di elaborazione grafica NVIDIA® GeForce RTX™ 3090 e GeForce RTX… leggi tutto

NVIDIA annuncia l’acquisizione di Arm per 40 miliardi di dollari

NVIDIA ha messo fine ad una serie di fughe di notizie e di voci sempre più insistenti annunciando ufficialmente l’accordo (peraltro soggetto ad un una serie di approvazioni da parte di governi ed Enti regolatori)  per l’acquisizione di Arm Limited per un controvalore di 40 miliardi di dollari. L’accordo, che prevede pagamenti in contanti e in azioni, vedrà NVIDIA acquistare la società di progettazione di semiconduttori e IP da SoftBank e da SoftBank Vision Fund, con NVIDIA che punta… leggi tutto

TOP500 supercomputer: arriva ARM e sbaraglia la concorrenza

La 55^ edizione della TOP500 ha visto la new entry Fujitsu-ARM vincere a mani bassi raggiungendo l’incredibile capacità di 415,5 petaflop, 2,8 volte quella del secondo classificato. Le ultime classifiche riflettono anche una crescita costante delle prestazioni aggregate e dell’efficienza energetica. Il nuovo sistema di punta, Fugaku, che ha ottenuto un risultato HPL (High Performance Linpack) di 415,5 petaflop, utilizza i SoC A64FX a 48 core di Fujitsu realizzati con tecnologia ARM. È la prima… leggi tutto

Il bilancio del primo trimestre di NVIDIA (Q1 2021) prende il volo sulle ali di cloud e Data Center

  Sono queste le voci di bilancio che hanno consentito a NVIDIA di annunciare risultati finanziari da record nel primo trimestre 2020 nonostante il diffondersi negli USA e nel resto del mondo della pandemia da coronavirus. Per la prima volta, infatti, le entrate del segmento Data Center hanno superato il miliardo di euro, raggiungendo quota 1,14 miliardi. Anche quella di NVIDIA era una trimestrale molto attesa dal momento che terminava il 26 aprile 2020, e riguardava quindi un periodo di… leggi tutto

Arrow Electronics abilita il Data Center AI-Driven con NVIDIA

L’accordo, già attivo in altri paesi europei, viene siglato in Italia per supportare i data center moderni con le prestazioni eccezionali fornite dalle piattaforme AI di NVIDIA.  Arrow Electronics, fornitore globale di soluzioni tecnologiche, ha siglato un accordo strategico di distribuzione anche in Italia con NVIDIA. In base ai termini dell’accordo, già operativo nell’intera regione EMEA, Arrow distribuirà le piattaforme di data center NVIDIA DGX, NVIDIA virtual GPU (vGPU) e NVIDIA… leggi tutto

L’Italia forgia il futuro dell’IA in collaborazione con NVIDIA

La collaborazione inizia con un centro di ricerca presso AImageLab a Modena. L’Italia è famosa per la sua architettura, cultura e cucina. Presto, i suoi contributi all’IA potrebbero essere altrettanto famosi grazie ad un accordo di collaborazione triennale stretto tra NVIDIA e il CINI, il Consorzio Nazionale Interuniversitario per l’Informatica che comprende un gruppo di oltre 1.300 professori in vari campi informatici in 39 università pubbliche. Insieme mirano ad accelerare la ricerca sull’IA… leggi tutto

Top 500 supercomputer: più computer cinesi ma gli americani sempre primi per prestazioni

  La 54^ edizione della Top 500, la speciale classifica dei 500 supercomputer più performanti al mondo, che  viene stilata due volte all’anno dalla top500.org, vede la Cina e gli Stati Uniti mantenere il loro dominio nella classifica, sebbene in diverse categorie. Nel frattempo, le prestazioni complessive dei 500 sistemi, basate sul benchmark High Performance Linpack (HPL), continuano a crescere raggiungendo un totale di 1,65 exaflop. Il livello di accesso all’elenco è salito a 1,14… leggi tutto

Da Marvell nuove architetture per controller SSD dotate di Intelligenza Artificiale

I significativi vantaggi della tecnologia di apprendimento automatico applicata all’interno di SSD e acceleratori di storage, si estendono ai data center e agli edge-point con un incremento delle prestazioni e una riduzione dei costi. Durante il recente Flash Memory Summit di Santa Clara (USA), Marvell ha dimostrato come è possibile fornire capacità di intelligenza artificiale a una vasta gamma di prodotti industriali incorporando la tecnologia NVDLA (Deep Learning Accelerator) di  NVIDIA nella… leggi tutto

Le memorie HBM

Le memorie HBM (High Bandwidth Memory) sono il frutto di una collaborazione tra AMD e SK Hynix nata con lo scopo di realizzare memorie con maggiore capacità di banda, minori consumi e dimensioni ridotte. L’architettura prevede l’utilizzo di cinque die DRAM disposti verticalmente e collegati usando connessioni TSV (Through Silicon Via); ogni pila di memoria HBM comprende quattro die di archiviazione e un die logico di controllo. Le High Bandwidth Memory sono state adottate dallo JEDEC come… leggi tutto