Yokogawa lancia l’oscilloscopio a segnali misti di nuova generazione DLM5000

Yokogawa ha presentato il DLM5000, un oscilloscopio di nuova generazione a segnali misti con l’opzione per quattro o otto canali analogici. Il nuovo oscilloscopio è il successore del precedente modello a 8 canali DLM4000. Con un hardware riprogettato, il DLM5000 offre notevoli miglioramenti sia in termini di prestazioni che di operatività, inclusa una frequenza di campionamento doppia rispetto al DLM4000. Progettato per essere supremamente adattabile e flessibile, il DLM5000 soddisfa le… leggi tutto

R&S RTP, l’oscilloscopio top di gamma di Rohde & Schwarz

Nuovo oscilloscopio ad alte prestazioni di Rohde & Schwarz: innovativa integrità del segnale, elevata velocità di misurazione e ampia gamma di funzioni. Velocità di acquisizione ultraveloce pari a un milione di forme d’onda al secondo, compensazione in tempo reale delle perdite di trasmissione (deembedding) tra la sorgente del segnale e l’oscilloscopio, funzionamento ottimale anche nelle condizioni più critiche: sono solo alcuni dei vantaggi della famiglia di oscilloscopi R&S RTP ad… leggi tutto

La Memoria Frammentata

La profondità di memoria di un oscilloscopio digitale rappresenta il numero massimo di punti (campioni) che lo strumento è in grado di memorizzare e che in fase di visualizzazione andranno a ricostruire la forma d’onda memorizzata. In altre parole, la profondità della memoria dell’oscilloscopio rappresenta la quantità massima di punti disponibile per un’acquisizione. Quanto più è profonda la memoria, tanto maggiore può essere mantenuta elevata la frequenza di campionamento quando si esegue la… leggi tutto