I 5 modi in cui le MCU ad alte prestazioni stanno rivoluzionando il settore

Di VC KumarMarketing Manager, Sitara™ MCU, Texas Instruments I progressi nelle fabbriche automatizzate e nei veicoli intelligenti richiedono funzionalità di rete avanzate, elaborazione in tempo reale, analisi «all’edge» e topologie di controllo motore più avanzate. Questi esempi dimostrano la rapida crescita della richiesta di un microcontroller (MCU) ad alte prestazioni in grado di andare oltre le MCU tradizionali e di fornire funzionalità simili a quelle dei processori. In questo articolo verranno trattati cinque modi in cui le MCU Sitara AM2x ad alte prestazioni aiutano i progettisti ad affrontare le sfide di…

La nuova famiglia di PLC compatti di B&R fa spazio nel cabinet

B&R introduce una nuova famiglia di PLC: X20 Embedded. I PLC combinano elevate prestazioni e numerose interfacce integrate in un alloggiamento di soli 55 mm di larghezza, ovvero la metà della larghezza dei dispositivi comparabili. Con i loro potenti processori Intel Atom, i nuovi PLC sono adatti anche per applicazioni esigenti con tempi di ciclo brevi. I dispositivi compatti possono persino controllare un’applicazione robotica a tutti gli effetti. I costruttori di macchine risparmiano quindi sia sui costi sia sullo spazio nel cabinet. Vengono forniti di serie con due porte USB, una scheda di memoria flash…

Integrazione rapida tramite IO-Link

Il nuovo sistema MD7 di Leuze semplifica l’automazione: Master IO-Link, hub e sensori permettono di implementare sistemi ad alte prestazioni nella smart factory. Il nuovo sistema MD7 di Leuze consente una potente automazione. È facile da integrare: Gli hub IO-Link sono un modo conveniente per gli utenti di integrare sensori digitali aggiuntivi nel sistema, se necessario, ed estendere il sistema in modo flessibile ed economico. Questo assicura che gli utenti beneficino di dati e processi sempre trasparenti. Grazie al sistema sincronizzato di master IO-Link e sensori Leuze, le macchine collegate…

Scegliere il giusto protocollo Ethernet industriale a livello di impianto

Di Vibhoosh Gupta Ethernet domina le comunicazioni nell’automazione industriale, ma gli utenti devono comunque scegliere i migliori protocolli industriali da utilizzare ai vari livelli dell’architettura. Le applicazioni di automazione industriale si basano sulla connettività dai livelli più bassi a quelli più alti. Le connessioni di campo più basilari sono i punti di I/O cablati, che nel corso degli anni sono stati integrati e poi sostituiti dai bus di campo industriali. Per le comunicazioni tra gli elementi di automazione di livello superiore sono più adatti reti e protocolli di altro tipo.…

Gli HMI migliorano la collaborazione tra operazioni e manutenzione

Rich Carpenter, product manager per le soluzioni di automazione delle macchine presso Emerson, spiega come gli HMI mobili stiano favorendo la continua convergenza di operazioni e manutenzione. Gli impianti di produzione tradizionali dispongono di una o più sale di controllo presidiate da operatori, che monitorizzano lo stato di tutti i sistemi e le apparecchiature, emettendo comandi e indirizzando gli allarmi secondo necessità. La maggior parte dei siti di produzione dispone anche di personale di manutenzione che può rispondere ai problemi al livello di impianto, intraprendere azioni appropriate e riferire i…

Come i PLCnext Control si adattano alle mutate esigenze di progetto

Che i requisiti cambino nel corso di un progetto o durante il ciclo di vita dell’applicazione, lo dimostra l‘esperienza. Per questo motivo, l’ecosistema aperto PLCnext Technology di Phoenix Contact offre, oltre al caricamento a posteriori di funzioni da PLCnextStore, anche una soluzione ad innesto: un sistema per l’affiancamento a sinistra amplia i PLCnext Control con funzioni non incluse nella gamma delle applicazioni di base. I controllori AXC F 2152 ed AXC F 3152 possono essere potenziati, rispettivamente, con uno e due moduli di espansione.   Il modulo di espansione AXC…

Gli HMI migliorano la collaborazione tra operazioni e manutenzione

Gli impianti di produzione tradizionali dispongono di una o più sale di controllo presidiate da operatori, che monitorizzano lo stato di tutti i sistemi e le apparecchiature, emettendo comandi e indirizzando gli allarmi secondo necessità. La maggior parte dei siti di produzione dispone anche di personale di manutenzione che può rispondere ai problemi al livello di impianto, intraprendere azioni appropriate e riferire i risultati al personale operativo nella sala di controllo. Laddove i problemi delle apparecchiature possono influenzare direttamente la qualità e la disponibilità della produzione, è essenziale che gli…

Scegliere il giusto protocollo Ethernet industriale

di Vibhoosh Gupta Le applicazioni di automazione industriale si basano sulla connettività dai livelli più bassi a quelli più alti. Le connessioni di campo più basilari sono i punti di I/O cablati, che nel corso degli anni sono stati integrati e poi sostituiti dai bus di campo industriali. Per le comunicazioni tra gli elementi di automazione di livello superiore sono più adatti reti e protocolli di altro tipo. Nell’ultimo decennio, un progresso significativo è stato il crescente utilizzo di Ethernet per la connettività industriale. Ethernet è emersa come un chiaro…

Come scegliere il giusto protocollo Ethernet industriale

  Le applicazioni di automazione industriale si basano sulla connettività dai livelli più bassi a quelli più alti. Le connessioni di campo più basilari sono i punti di I/O cablati, che nel corso degli anni sono stati integrati e poi sostituiti dai bus di campo industriali. Per le comunicazioni tra gli elementi di automazione di livello superiore sono più adatti reti e protocolli di altro tipo. Nell’ultimo decennio, un progresso significativo è stato il crescente utilizzo di Ethernet per la connettività industriale. Ethernet è emersa come un chiaro leader su…

Alimenta il tuo PLC con un piccolo modulo POL

Grazie ai progressi nell’automazione e nello scambio di dati nelle tecnologie per la produzione, la visione della smart factory è una realtà in molti settori. Le catene di montaggio sono piene di controller, sensori, porte di I/O, e attuatori. Un controller può essere uno logico programmabile (PLC, Figura 1), un controller motore/movimento, o un sistema di controllo distribuito (DCS) facente uso di avanzati processori e microcontrollori. I sensori possono essere digitali o analogici e usati per la prossimità, la visione, il peso, o la temperatura. Gli attuatori possono essere robot,…