MAX17320, il primo indicatore di carica per celle Li+ con monitoraggio dell’autoscarica interna e circuito di protezione

L’indicatore di carica MAX17320 di Maxim Integrated per batterie da 2 a 4 celle agli ioni di litio è il primo dispositivo a bassissimo consumo in grado di monitorare con grande accuratezza l’autoscarica durante il funzionamento, prolungando la durata della batteria. Il nuovo indicatore di carica con protezione MAX17320 di Maxim Integrated estende l’operatività dei prodotti alimentati con batterie a celle multiple monitorando la condizione di autoscarica. Il MAX17320 è un circuito integrato indicatore di carica con protezione per batterie da 2 a 4 celle (2S-4S) agli ioni di litio…

Maxim fornisce il primo e unico autenticatore sicuro a livello automotive per migliorare la sicurezza dei veicoli

DS28C40 migliora l’affidabilità automobilistica e l’integrità dei dati verificando l’uso effettivo dei componenti in ADAS, batterie EV e altri sistemi elettronici. I progettisti possono ora migliorare la sicurezza, la protezione e l’integrità dei dati per i sistemi di veicoli connessi, riducendo al contempo la complessità e i tempi di sviluppo del codice con l’autenticatore di sicurezza automotive DeepCover DS28C40 di Maxim Integrated. Essendo la prima e unica soluzione AEC-Q100 di grado 1 del settore per sistemi automotive, questo IC di autenticazione riduce la complessità di progettazione e la vulnerabilità del…

MAX17301 e MAX17311, indicatori del livello di carica a cella singola con protezione a due livelli

Maxim integra un dispositivo per la protezione delle batterie di ultimissima generazione a garanzia del massimo livello di sicurezza, offrendo negli indicatori del livello di carica la precisione più elevata e la corrente di riposo più bassa del settore. I progettisti preoccupati per la sicurezza delle batterie possono oggi usufruire del salva batteria più all’avanguardia del settore, dotato di indicatori del livello di carica integrati e prodotto da Maxim Integrated Products. I più moderni circuiti integrati a cella singola per batterie di questa gamma sono il MAX17301 e il MAX17311,…

Il primo Trusted Platform Module (TPM) al mondo per la sicurezza informatica delle auto connesse

   Infineon Technologies è il primo produttore al mondo di semiconduttori a introdurre sul mercato automobilistico un Trusted Platform Module (TPM), il nuovo OPTIGA TPM 2.0 che protegge la comunicazione tra il costruttore dell’auto e l’auto che diventa sempre più un computer su ruote. Alcune Case Automobilistiche hanno già adottato la soluzione OPTIGA TPM di Infineon. TPM è una soluzione di sicurezza basata sull’hardware che ha già dimostrato il suo valore in ambito sicurezza IT. Usandolo, le Case Automobilistiche possono incorporare chiavi di sicurezza per assegnare i diritti di accesso,…