Scegliere un alimentatore Step-Up

In questo articolo andremo ad analizzare alimentatori comunemente denominati Boost oppure anche Step-Up; come si può già intuire dal nome, si tratta di alimentatori in grado di elevare una tensione, ovvero fornire all’uscita una tensione più alta di quella ricevuta all’ingresso. L’impiego di questi alimentatori è molto diffuso perché permette di ricavare l’alimentazione per una gran varietà di circuiti elettronici partendo dai bassi valori di tensione delle pile e batterie da 1,5V, 3V, 3,6V, 7,2V e 12V ecc. per ottenere tensioni più elevate. Avendo ampiamente trattato le varie tipologie di…