Come migliorare l’efficienza e la precisione con gli amplificatori operazionali bipolari

Di Soufiane Bendaoud, Business Development Manager, Precision Amplifiers, Texas Instruments. Sebbene nessuno possa mettere in dubbio i progressi compiuti nella progettazione con semiconduttori con ossido di metallo complementare (CMOS) e transistor a effetto di campo a giunzione (JFET) per amplificatori operazionali (op-amp), gli amplificatori operazionali bipolari presentano alcuni notevoli vantaggi in termini di requisiti di rigorosa precisione ed efficienza. I recenti amplificatori operazionali bipolari, come l’OPA2206 di TI, possono raggiungere un’impressionante tensione di offset di 2 µ e una deriva di offset di 0,04 µV/°C, rivaleggiando con alcuni dei migliori amplificatori operazionali…